Priscilla Presley ha qualcosa da dire sulla performance di Austin Butler nel tanto atteso film “Elvis” di Baz Luhrmann.

Nel caso ve lo foste perso, l’attore di “C’era una volta a Hollywood” è riuscito a strappare l’ambito ruolo di Elvis Presley nel musical biografico. Per Entertainment Weekly, ha battuto nomi più grandi che avevano molta più esperienza nel recitare in film di grande successo, tra cui Ansel Elgort, Miles Teller e Harry Styles, che ha già un background musicale. Secondo lo stesso Butler, ciò che alla fine lo ha portato al ruolo è stata avere la possibilità di esplorare un personaggio più grande della vita. “È una tale icona e ha uno status sovrumano”, ha detto Butler in una conferenza stampa per il film, per People. “Esplorarlo per anni e scoprire perché era così com’era, è stata una tale gioia che avrei potuto farlo probabilmente per il resto della mia vita”.

Butler era così impegnato nel ruolo che ha finito per usare la propria voce cantata nel film, invece di affidarsi semplicemente a un cantante fantasma. “[It’s] scarpe enormi da riempire”, ha detto della sua voce. “Penso che quando ho iniziato il processo, ho deciso di far suonare la mia voce identica alla sua. L’ho sostenuto per molto tempo e ciò che fa è anche instillare paura, che non raggiungerò questo o altro. Questo ha acceso il fuoco dentro di me che bruciava per lavorare, lavorare e lavorare.” Fortunatamente, tutti i suoi sforzi sono stati ripagati, poiché l’ex signora Presley stessa ha dato a lui e al film il suo marchio di approvazione.

Priscilla Presley ha elogiato la performance di Austin Butler in Elvis

Priscilla Presley non ha avuto altro che buone parole da dire su Austin Butler, che interpreta il suo defunto marito, Elvis Presley, nel film. In un post condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale, Priscilla ha parlato del film, dicendo di averlo visto di recente durante una proiezione privata, insieme a Jerry Schilling, l’ex manager di Elvis.

“È una storia vera raccontata in modo brillante e creativo che solo Baz, nel suo modo artistico unico, avrebbe potuto realizzare”, ha detto del film, prima di cantare le lodi dell’attore. “Austin Butler, che ha interpretato Elvis è eccezionale… Bravo con lui… sapeva di avere grandi scarpe da riempire… Tom Hanks era il colonnello Parker in questo film. Che personaggio era.” Ha anche riconosciuto che la storia non è finita bene nella vita reale e nel film, ma è contenta che sia stata gestita con cura. “La storia, come tutti sappiamo, non ha un lieto fine. Ma penso che capirai un po’ di più del viaggio di Elvis, scritto da un regista che ha messo il suo cuore e la sua anima e molte ore in questo film”.

Al Met Gala del 2022, Butler ha detto che oltre a rendere giustizia a Elvis, uno dei suoi obiettivi era soddisfare le aspettative di Priscilla e Schilling. “L’orgoglio è stato davvero il fulcro di tutto per me”, ha detto, per People. “Rendendo così orgogliose tutte le persone che amavano Elvis. Ho appena deciso di trovare la sua umanità il più possibile e tirarla fuori con quanta più vita possibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui