Home Movies Quanti anni aveva Aaron Taylor-Johnson quando ha incontrato sua moglie?

Quanti anni aveva Aaron Taylor-Johnson quando ha incontrato sua moglie?

0

Aaron e Sam Taylor-Johnson sono sposati da più di un decennio ormai, che è più della durata media di conservazione della maggior parte delle coppie di Hollywood. A giugno, i due hanno rinnovato i loro voti reciproci e si sono rivolti ai social media per condividere quanto fossero felici di raggiungere un tale traguardo.

“Ieri è stato il giorno più bello, il solstizio d’estate, il nostro decimo anniversario… abbiamo rinnovato i nostri voti l’uno all’altro e abbiamo confessato il nostro amore davanti ai nostri amici e familiari più vicini e cari, è stata una celebrazione di amore e gioia!” Aaron ha scritto su Instagram. “Un decennio di matrimonio. È stato un giorno magico indimenticabile e il sole non ha smesso di splendere su entrambi.. siamo benedetti oltre ogni immaginazione. Sammy sei il mio amore, la mia vita, la mia anima gemella, mia moglie, il mio mondo!”

Molti fan hanno inviato messaggi di congratulazioni alla coppia, mentre alcuni hanno alzato le sopracciglia per il fatto che stessero ancora insieme. Ad oggi, c’è ancora qualche controversia sulla loro differenza di età, con alcuni fan che mettono in dubbio come sia iniziata la relazione in primo luogo.

Aaron e Sam Taylor-Johnson si sono conosciuti quando lui aveva 18 anni e lei 42

Non è chiaro quanti anni avessero Aaron e Sam Taylor-Johnson quando si sono incontrati, poiché alcune pubblicazioni affermano che avevano 19 e 42 anni, e alcuni dicono che avessero 18 e 42 anni. In ogni caso, hanno almeno 23 anni di età differenza. Le loro strade si sono incrociate quando Aaron ha fatto il provino per “Nowhere Boy”, che Sam aveva diretto.

“Lo ricordo molto, molto chiaramente”, ha detto Aaron ad Harper’s Bazaar nel 2019 durante il loro primo incontro. “So esattamente cosa indossava. Questa camicia bianca che ha ancora, che amo. Ha decisamente cambiato la mia vita, anche se non nel modo in cui mi aspettavo”. Nel frattempo, Sam ha detto di essere rimasta colpita dal talento di Aaron fin dall’inizio, e sapeva fin dall’inizio che lui avrebbe conquistato il ruolo. “Ho aperto la porta a [John] Lennon”, ha detto a The Telegraph. “Quando Aaron va per un lavoro, entra nel personaggio in modo abbastanza intenso, quindi ho pensato, sì, sei assunto. L’ho capito all’istante: ho potuto vedere quante ricerche avesse già fatto solo dal modo in cui era in piedi e dalle poche parole che ha detto”.

E mentre insistevano sul fatto che rimanessero professionisti sul set, Sam ha rivelato che hanno iniziato a frequentarsi subito dopo le riprese. “Tutti sul set sapevano”, disse lei. “E non appena abbiamo finito, mi ha detto che mi avrebbe sposato. Non eravamo mai stati ad un appuntamento, e nemmeno baciati”.

Aaron Taylor-Johnson non si preoccupa della loro differenza di età

Aaron Taylor-Johnson è consapevole del fatto che molte persone mettono in dubbio il suo matrimonio con Sam Taylor-Johnson, ma ha ripetutamente affermato che non gli importa della differenza di età. Parlando con The Telegraph nel 2019, ha detto che a malapena si connette con nessuno della sua età, ma con Sam ha trovato la sua anima gemella.

“Quando ho incontrato Sam avevo già vissuto una vita ben al di là di quella della maggior parte dei miei coetanei – non mi relazionavo con nessuno della mia età. Sento solo che siamo sulla stessa lunghezza d’onda”, ha detto. Ha anche condiviso che sapeva fin dall’inizio che voleva invecchiare con lei. “Ho capito subito che volevo passare il resto della mia vita con questa persona. Lo ricordo molto bene, e un anno dopo il giorno [after] L’ho incontrata le ho proposto. Sapevo di volere una famiglia con lei, sapevo di volere dei bambini e un mese dopo era incinta del nostro primo figlio”.

Avanti veloce fino ad oggi, Aaron e Sam sono sposati da un decennio e hanno due bellissimi bambini insieme. “Ottengo più appagamento dall’essere padre che dall’essere un attore. Voglio ancora rinunciarvi costantemente”, ha detto l’attore a Mr. Porter nel 2017, aggiungendo che non ha mai messo in dubbio la loro relazione perché è sempre stata senza soluzione di continuità. “Non analizzo davvero la nostra relazione. So solo che funziona. Mi sento al sicuro, amato e al sicuro. Abbiamo questa connessione molto profonda. Siamo solo sincronizzati”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui