Home Movies Quanti anni aveva Samuel L. Jackson quando finalmente è diventato grande?

Quanti anni aveva Samuel L. Jackson quando finalmente è diventato grande?

0

Samuel L. Jackson è tra gli attori più famosi e celebrati della sua generazione. In effetti, nel 2021 è stato nominato l’attore con il maggior incasso del settore, con i suoi film che hanno totalizzato un totale di oltre 17 miliardi di dollari in tutto il mondo. Nel 2019, Forbes ha etichettato i suoi incassi cinematografici come “il più grande totale cumulativo per qualsiasi attore nella storia” e nel 2011 è stato persino premiato dal Guinness per avere il record mondiale di attore cinematografico con il maggior incasso di tutti i tempi (che, al tempo, era solo a $ 7,2 miliardi).

Il predominio di Jackson nell’industria cinematografica – che ha anche portato a una sostanziale fortuna personale di circa $ 250 milioni, per Celebrity Net Worth – è probabilmente in gran parte dovuto al fatto che è anche uno degli attori più prolifici in America, con quasi 200 crediti a suo nome tutti in tutti, più di quasi ogni altro attore, secondo Collider. E a soli 73 anni, Jackson non si ferma. È ancora una delle principali star dell’industria cinematografica ed è anche pronto a riprendere il ruolo di Nick Fury nella prossima serie Disney+ “Secret Invasion”.

Ma quando è stata la grande occasione di Samuel L. Jackson? Bene, i fan ricorderanno sicuramente il ruolo, ma molti potrebbero essere sorpresi nell’apprendere quanti anni aveva quando ha ottenuto per la prima volta il riconoscimento internazionale per cui è noto oggi.

Samuel L. Jackson aveva 45 anni quando ha avuto la sua grande occasione

Samuel L. Jackson ha ottenuto per la prima volta il riconoscimento internazionale nel 1994 per il suo ruolo iconico di sicario Jules Winnfield in “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino. Ad oggi, è anche l’unica performance per la quale è stato nominato per un Oscar (anche se ha perso contro Martin Landau). All’uscita del film, Jackson aveva 45 anni. Sebbene Jackson fosse apparso in una serie di film prima, inclusi alcuni di spicco, come “Quei bravi ragazzi”, “Jurassic Park” e “True Romance”, la maggior parte di questi ruoli erano piuttosto minori, e quindi non avrebbero avuto quasi il stesso impatto che ha avuto “Pulp Fiction”.

È stato il suo legame con Tarantino attraverso il film del 1993 “True Romance” (che Tarantino ha scritto ma non ha diretto) che ha permesso a Jackson di partecipare all’audizione per Jules. Secondo Vulture, Tarantino ha inviato a Jackson una prima copia della sceneggiatura e gli ha detto che aveva scritto la parte di Jules solo per lui; tuttavia, Jackson è stato poi scambiato per un altro attore nero, Laurence Fishburne, da qualcuno al casting quando è arrivato all’audizione qualche tempo dopo. La sua rabbia per questo, tuttavia, si è manifestata nella sua performance, e ha assolutamente dominato l’audizione… e il film.

“Per quanto Travolta, Willis e Keitel siano superbi, l’attore che regna su ‘Pulp Fiction’ è Samuel L. Jackson”, ha scritto Entertainment Weekly dell’attore emergente nel 1994. occhi da gremlin, e trasforma i suoi discorsi in ipnotici soliloqui bebop.”

Samuel L. Jackson ha ricevuto un premio Oscar onorario

Naturalmente, è stato dopo la sua apparizione in “Pulp Fiction” che la carriera di Samuel L. Jackson è assolutamente esplosa, ed è diventato immediatamente riconoscibile. In effetti, Jackson ha recitato per circa 20 anni prima di diventare grande, iniziando nel mondo degli affari a 20 anni. E la sua carriera potrebbe essere culminata proprio all’inizio di quest’anno, infatti, quando è stato premiato dall’Academy con l’Honorary Governors Award, un premio assegnato ogni anno ad alcuni attori “per onorare lo straordinario riconoscimento alla carriera, contributi eccezionali allo stato di avanzamento arti e scienze dell’immagine, o per l’eccezionale servizio reso all’Accademia”, secondo Variety.

Sebbene Jackson possa essere solo all’apice della sua fama, ora ha 70 anni e sfortunatamente non sarà sullo schermo per sempre. Quando è arrivata la sua età, Jackson ha detto a iNews a marzo: “Sto invecchiando ogni giorno. Sono un po’ vecchio. So molto sull’invecchiare! Sono in giro da un po’”.

Jackson dovrebbe essere un’ispirazione per tutti i giovani attori di Hollywood: nonostante ci siano voluti diversi decenni prima che la sua carriera iniziasse davvero, e la sua età relativamente vecchia quando è iniziata, ha finito per diventare uno degli attori più acclamati e riconoscibili del settore. A volte ci vuole solo pazienza e perseveranza perché il duro lavoro venga ripagato, e nessuno sa cosa potrebbe esserci in agguato dietro l’angolo.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui