I fan del cinema di tutto il mondo stanno piangendo la tragica morte di Fred Ward. Il suo addetto stampa Ron Hofmann ha confermato al New York Post che l’attore è morto l’8 maggio, all’età di 79 anni. “Era il desiderio di Fred Ward che qualsiasi tributo commemorativo fosse reso sotto forma di donazioni al Centro per l’encefalopatia traumatica cronica della Boston University”, Hofmann disse. Secondo la dichiarazione di Hofmann, Ward ha trascorso i suoi ultimi anni sviluppando le sue abilità pittoriche, un’altra delle sue numerose passioni.

Ward, che ha prestato servizio militare per tre anni, secondo la CNN, ha avuto una carriera che dura da quattro decenni, durante i quali ha ottenuto la sua giusta quota di riconoscimenti e premi, secondo IMDb. I suoi lavori più notevoli includono il film epico del 1983 “The Right Stuff” e la commedia drammatica del 1993 “Short Cuts”, in cui interpretava il personaggio principale, il pescatore Stuart Kane.

Alcuni dei suoi altri crediti cinematografici includono “Miami Blues”, dove ha recitato nel ruolo di Hoke Mosely, un veterano detective di Miami; “Cast a Deadly Spell”, dove è apparso al fianco di Julianne Moore; e il franchise “Tremors”, dove ha interpretato il personaggio principale, Earl Bassett. Ward ha anche lasciato il segno in televisione, apparendo in programmi come “Grey’s Anatomy” e “True Detective” del 2015 per la CNN. Con questa impressionante filmografia, i fan devono chiedersi quanto valesse davvero Ward al momento della sua morte – e potrebbero essere semplicemente sorpresi!

Fred Ward valeva milioni

Secondo Celebrity Net Worth, Fred Ward valeva 3 milioni di dollari al momento della sua morte. La maggior parte di questo, ovviamente, è venuto dai suoi numerosi ruoli di recitazione nel corso degli anni. Nel 1985, Ward ha dato vita al personaggio principale in “Remo Williams: The Adventure Begins”. Tuttavia, nonostante la popolarità del film, “Reno Williams” ha incassato meno di $ 15 milioni, per Box Office Mojo, con Ward che ha portato a casa $ 250.000, secondo The Richest.

Gli anni ’90 sono arrivati ​​anche con una grande banca per l’attore, poiché The Richest riferisce che Ward ha ricevuto uno stipendio di $ 500.000 per il suo ruolo in “Tremors” e $ 1 milione per la sua interpretazione stellare in “Henry & June”. La fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000, tuttavia, hanno visto un calo dei suoi guadagni, con l’outlet che ha riportato uno stipendio di $ 540.000 e $ 10.000 per i suoi ruoli rispettivamente in “Tremors II: Aftershocks” e “Masked and Anonymous”.

Proprio come lo erano i suoi stipendi, le scelte di ruoli di Ward erano altrettanto diverse, qualcosa di cui era orgoglioso. “Cerco il cambiamento, una persona che cambia: è in viaggio”, ha detto al New York Times nel 1990. L’addetto stampa di Ward, Ron Hofmann, gli ha fatto eco in una dichiarazione alla CNN. “La cosa unica di Fred Ward è che non sapevi mai dove sarebbe apparso, così imprevedibili erano le sue scelte di carriera”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui