Il genio del software John McAfee è stato trovato morto nella sua cella di prigione di Barcellona il 23 giugno dopo essere stato trattenuto per evasione fiscale, secondo Reuters.

L’imprenditore è meglio conosciuto per aver creato McAfee Associates, la società di software antivirus, nel 1987. Nonostante il contributo alla tecnologia e il modello per il futuro del software, la storia della vita di McAfee è stata contaminata da innumerevoli problemi legali che alla fine lo hanno portato in Spagna, dove è stato arrestato nell’ottobre 2020 per “non aver presentato le dichiarazioni dei redditi per quattro anni, nonostante abbia guadagnato milioni dal lavoro di consulenza, dalle conferenze, dalle criptovalute e dalla vendita dei diritti della sua storia di vita”, secondo la BBC. Inoltre, l’imprenditore tecnologico avrebbe anche nascosto risorse al governo degli Stati Uniti. Il tribunale nazionale spagnolo aveva accettato di estradare McAfee negli Stati Uniti con l’accusa di evasione fiscale, ma poche ore dopo McAfee è stato trovato morto nella sua cella. Il dipartimento di giustizia spagnolo ha rilasciato una dichiarazione dopo la morte, affermando che “tutto indica” morte per suicidio.

I problemi legali di McAfee sembrano essere iniziati nel periodo in cui il creatore del software antivirus si è dimesso dalla sua azienda, cosa che alla fine gli è costata milioni.

John McAfee ha perso gran parte della sua fortuna da 100 milioni di dollari

A John McAfee viene attribuito l’inizio di quella che oggi è un’industria da miliardi di dollari con la creazione di McAfee Associates, il software antivirus. Eppure, al momento della sua morte, il genio della tecnologia valeva solo 4 milioni di dollari grazie a una serie di investimenti andati male, secondo Celebrity Net Worth.

Appena sette anni dopo la creazione della società di software McAfee, il creatore si è dimesso dal suo ruolo e ha venduto le sue azioni per $ 100 milioni, per Celebrity Net Worth. La decisione del 1994 si è rivelata un cattivo investimento da parte di McAfee, poiché la società di software è cresciuta così tanto che è stata acquistata da Intel nel 2010 per 7,7 miliardi di dollari. Nel frattempo, con 100 milioni di dollari in tasca, sembrava che McAfee fosse a posto, fino alla recessione del 2008.

La recessione globale ha costretto McAfee a perdere molte delle sue proprietà e fortuna, riducendo il suo patrimonio netto a soli $ 4 milioni. Celebrity Net Worth riferisce che il creatore del software ha persino venduto una delle sue case in Colorado per $ 5,7 milioni (valeva circa $ 25 milioni). McAfee è fuggito in Belize ma è finito in una serie di problemi legali che lo hanno portato a fuggire in Guatemala e poi in Spagna, dove sarebbe stato arrestato per evasione fiscale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui