Queen Latifah ha dimostrato di poter fare tutto, avendo costruito con successo un’impressionante carriera rap e un’impressionante carriera di attrice. Ha costruito una carriera che molti potevano solo sognare, e lo ha fatto rimanendo fedele a se stessa. Ora sta diventando reale sulle sue esperienze in questo regno, in particolare sul suo peso, e i suoi fan non vorranno perdersi quello che ha da dire.

La star, il cui vero nome è Dana Elaine Owens, ha colto la sua prima grande occasione nella recitazione unendosi al cast di “Living Single” della Fox nel 1993 (secondo IMDb). Come dettagliato da Entertainment Weekly, lo spettacolo si è concentrato su quattro donne single nere di New York City, ed è stato un enorme successo. Queen Latifah ha recitato al fianco della star di “The Facts of Life” Kim Fields, della personalità di “In Living Color” Kim Coles e della veterana di “The Cosby Show” Erika Alexander. Da allora è stata impegnata nell’industria dell’intrattenimento, anche con il suo talk show diurno per un paio d’anni. Ha indossato un cappello da produttore per numerosi progetti e ha anche prestato la sua voce a molti personaggi animati. Più di recente, è stata la protagonista della serie della CBS “The Equalizer”, che include anche Chris Noth, Adam Goldberg e una manciata di altri.

Queen Latifah ha un sacco di influenza nel settore in questi giorni, ma non è sempre stato così. A volte ha avuto a che fare con chi è al potere commentando il suo peso, e ora è pronta ad affrontare l’argomento a testa alta.

Queen Latifah non lascia che il suo peso la trattiene

A ottobre, Queen Latifah ha parlato con “Entertainment Tonight” del peso. “Ci sono così tante cose che vengono discusse apertamente dalla salute mentale a tutti i tipi di altre cose, perché non affrontare l’obesità?” ha interrogato. Ha aggiunto: “Penso che l’obesità sia sempre collegata a uno stigma, alla vergogna”, spiegando che vuole “solo davvero educare le persone su ciò che è veramente, che è una condizione di salute”. Queen Latifah ha spiegato che è stata giudicata per il suo peso, e si è vergognata per questo. Ora, si è unita a una campagna chiamata “It’s Bigger Than Me” per stimolare conversazioni sul peso.

La star ha detto che il suo “swag è acceso” e mentre lei “potrebbe essere un po’ obesa”, sta lavorando per “mantenerlo sotto controllo”. Queen Latifah ha notato che era in genere la ragazza più grande della sua classe e ha ricordato un’esperienza di “Living Single” che le è rimasta impressa. “Si è sparsa la voce che avevamo bisogno di perdere peso. Eccoci qui, quattro donne diverse, quattro diversi tipi di corpo e avevamo bisogno di perdere peso”, ha spiegato. “Tuttavia, peso, obesità e salute, sono cose diverse. Il tuo aspetto non ti rende sano”, ha aggiunto.

In un video “It’s Bigger Than Me”, Queen Latifah ha osservato: “Vivere con l’obesità non è una mancanza di forza di volontà. Non è un difetto del carattere. È più grande di quello”. La star è determinata a seguire la conversazione sul cambiamento di peso e sta usando la propria esperienza per guidarla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui