Machine Gun Kelly è un uomo che indossa molti cappelli. Può essere definito un rapper, un rocker pop-punk, un provocatore da red carpet e ora un regista. Ti sembra che l’ultima informazione sia arrivata dal nulla anche a tutti gli altri?

?s=109370″>

Ultimamente, abbiamo visto MGK impegnato a promuovere il suo nuovo album, “mainstream soldout”, uscito il 25 marzo e caratterizzato da un suono aggiornato e più punk-rock rispetto ai suoi album precedenti. Abbiamo anche ricevuto molti aggiornamenti sul fidanzamento e sulla relazione dal rocker, che non riesce a smettere di lanciare i suggerimenti più selvaggi e confusi sui suoi futuri piani di matrimonio, che secondo quanto riferito includono un “fiume rosso” e potenzialmente un abito da sposa nero per la sua fidanzata Megan Fox, secondo E! Notizia.

Ciò di cui non abbiamo sentito parlare molto, tuttavia, è il suo progetto cinematografico, che apparentemente includerà le esibizioni della Fox, così come del suo amico Pete Davidson. Ok, quindi da dove viene questo film, di cosa parla e quando lo vedremo?

Good Mourning debutterà il 20 maggio

Machine Gun Kelly ha caricato il poster del suo nuovo film, “Good Mourning”, sul suo Instagram a metà aprile, prendendo in giro nella didascalia, “‘Good Mourning’ presto nei cinema!! [popcorn emoji] se vuoi che pubblichiamo il trailer …” Il poster nomina Machine Gun Kelly con il suo vero nome, Colson Baker, oltre a Megan Fox e Pete Davidson. Promette anche apparizioni di Mod Sun, Becky G., Dove Cameron, e Whitney Cummings. Non c’è ancora molto da fare, ma il cast è decisamente pieno.

Secondo Us Weekly, MGK ha scritto, diretto e recitato nel film, che è descritto come una “commedia da sballo” su una star del cinema di nome Landon Random (interpretato da Baker) nella sua ora più buia (24, per l’esattezza). Alla fine, Random sarà costretta a scegliere tra il vero amore e il ruolo cinematografico di una vita.

L’uscita nelle sale il 20 maggio. “Colson e questo cast incredibile metteranno il pubblico in ginocchio dalle risate e lasceranno le mascelle sul pavimento”, ha promesso Tom Ortenberg, CEO di Open Road Films, che sta distribuendo il film. una dichiarazione a Variety. Non vediamo l’ora.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui