TW: Questa storia include accuse di abuso e pericolo per i bambini.

Drake Bell, una volta amata star di Nickelodeon, noto per “Drake and Josh” e “The Amanda Show”, ha attirato molta attenzione negativa negli ultimi anni, a seguito di accuse di abusi domestici e di un arresto. E non sembra che ci sia una narrativa di redenzione all’orizzonte per l’ex star bambina.

Nel 2020, l’ex fidanzata di Bell, Melissa Lingafelt, lo ha accusato di abusi verbali e fisici durante la loro relazione in una serie di video TikTok, che Bell ha negato. I post di Lingafelt facevano anche riferimento a “la cosa delle ragazze minorenni”, tramite People.

Poi, nel giugno 2021, Bell è stata colpita da accuse penali in Ohio relative a un incidente avvenuto nel 2017, secondo l’Associated Press. Le accuse riguardano una ragazza di 15 anni che ha assistito a uno dei suoi concerti e che ha incontrato e con cui ha chattato online. Bell inizialmente si è dichiarato non colpevole delle accuse, ma ora sembra che potrebbe trovarsi di fronte al carcere. Ecco cos’altro sappiamo.

Drake Bell si è dichiarato colpevole

L’affiliato locale della NBC KXAN ha riferito che Drake Bell (il cui vero nome è Jared Bell) è stato accusato di tentato pericolo per i minori, che è un reato di quarto grado, nonché di diffusione di materiale dannoso per i minori, un reato di primo grado.

Secondo i pubblici ministeri, nell’ottobre 2018, la presunta vittima, allora quindicenne, ha presentato una denuncia alla polizia relativa a “un incidente avvenuto tra lei e Bell nel 2017 in un nightclub di Cleveland su Old River Road nella East Bank of The Flats della città distretto”, ha riportato News 5 Cleveland. L’inchiesta avrebbe scoperto che Bell e la ragazza stavano chattando online da anni e che alcuni dei messaggi erano stati “inappropriati” nei mesi precedenti il ​​concerto di Bell del 2017, a cui la ragazza ha partecipato.

Inizialmente, Bell si è dichiarato non colpevole, ma ABC News 5 ha riferito il 23 giugno che Bell si è dichiarato colpevole durante un’udienza preliminare. Il giudice ha informato Bell che l’accusa di tentato reato di pericolo per un minore potrebbe comportare tra i sei ei 18 mesi di reclusione e che la pena per la seconda accusa è fino a sei mesi di reclusione, per People. Ciò significa che Bell potrebbe essere condannato a due anni di carcere se ottiene il massimo della pena. La sentenza definitiva sarà il 12 luglio.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, è disponibile un aiuto. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesti o contattare la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui