A seguito di un “flash” di scandali precedenti, l’attore Ezra Miller è stato appena accusato di essere coinvolto in un crimine avvenuto nel Vermont a maggio.

La notizia dell’ultima accusa contro Miller arriva dopo che l’attore di “The Flash” è stato coinvolto in molteplici controversie negli ultimi mesi. All’inizio della primavera, mentre era alle Hawaii, Miller è stato arrestato per condotta disordinata e molestie. Dopo quell’arresto, la star è stata poi arrestata ancora una volta alle Hawaii per aggressione di secondo grado, secondo Variety. Oltre agli arresti alle Hawaii, dall’inizio dell’anno, diverse donne si sono fatte avanti sostenendo che Miller ha abusato di loro e le famiglie hanno accusato la star di parlare con minori, secondo Deadline.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has("zsource") || sp.get("zsource") != "snapchat" ) { var s = document.createElement("SCRIPT"); s.setAttribute("asincrono", "asincrono"); s.type = "testo/javascript"; s.lingua = "javascript"; s.src = "https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370"; document.getElementById("primis-container").appendChild(s); }

Eppure, tra le polemiche, Miller è ancora l'attore principale nell'ultimo "The Flash" creato dalla Warner Bros, che sarà presentato in anteprima nel 2023. Ma ora che la star è stata coinvolta in un altro scandalo con la polizia di stato, molti fan si chiedono se la carriera di Miller - e la possibilità di interpretare "The Flash" - siano ora in pericolo con l'ultima carica dell'attore.

Ezra Miller è stato accusato di furto con scasso

Il 7 agosto, la polizia di stato del Vermont ha accusato Ezra Miller di furto con scasso, a seguito di un'invasione domestica avvenuta a maggio.

Al momento del furto, la polizia di stato del Vermont ha ricevuto una chiamata da una casa locale a Stamford in cui i proprietari hanno spiegato che l'alcol era stato rubato dalla proprietà mentre loro non erano lì. A seguito delle indagini della polizia, Miller è stato accusato di furto con scasso dopo che la polizia aveva raccolto prove sufficienti e bloccato Miller sul luogo dell'invasione. Secondo Variety, l'attore di "The Flash" dovrebbe essere processato in tribunale alla fine di settembre. Anche se non è chiaro dove si trovi la fattoria svaligiata da Miller, l'attore ha la propria fattoria a Stamford, nel Vermont. Tuttavia, l'attore e la proprietà sono stati presi di mira a giugno dopo che Rolling Stone ha scoperto che una madre di 25 anni e i suoi figli stavano nella fattoria di Miller con armi da fuoco e munizioni in spazi aperti.

Ora, con l'ultima accusa in arrivo dopo una moltitudine contro Miller, non si sa se questa accusa avrà un impatto sull'ultimo lavoro dell'attore in "The Flash". Infatti, a seguito delle altre controversie dell'attore, David Zaslav, CEO di Warner Bros. Discovery, ha parlato, dicendo che "The Flash" sarà presentato in anteprima nel 2023 con Miller come protagonista. "Siamo molto entusiasti di loro. Li abbiamo visti. Pensiamo che siano fantastici e pensiamo di poterli rendere ancora migliori", ha detto Zaslav, per Variety.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui