Wendy Williams è stata un appuntamento fisso nel panorama televisivo diurno da quando il suo omonimo talk show è stato presentato in anteprima nel 2008. Nel corso degli anni, ha suscitato molte polemiche sui media per i suoi commenti in onda, le faide e il comportamento strano sul set. Tuttavia, negli ultimi anni, la Williams si è trovata anche a combattere numerosi problemi di salute e personali. Secondo USA Today, Williams aveva combattuto la dipendenza da cocaina all’inizio della sua carriera e più recentemente ha combattuto la malattia di Graves, l’ipertiroidismo e una serie di altri disturbi fisici.

A settembre, Williams è risultata positiva per un caso rivoluzionario di COVID-19, che ha causato il rinvio della premiere della stagione 13 del suo spettacolo al 4 ottobre. Tuttavia, la data è stata posticipata di nuovo al 18 ottobre a causa di Williams’ lotte per la salute in corso, secondo la CNN.

Con questi ritardi, un nuovo rapporto ha suggerito che i produttori stanno guardando un’altra controversa star per sostituire Williams mentre continua a riprendersi.

Un altro comico potrebbe sostituire lo spettacolo di Wendy Williams

Secondo Page Six, Nick Cannon è in fila per sostituire la fascia oraria di Wendy Williams se l’esperta di pettegolezzi non tornerà al suo spettacolo in tempo per la premiere della stagione 13 il 18 ottobre. “I dirigenti hanno parlato”, ha rivelato una fonte a punto vendita. “Stanno tenendo d’occhio [Williams’] guarigione e sperando per il meglio. Ma hanno respinto [her] mostrano la premiere più volte, quindi stanno già pensando a un piano di riserva.”

La fonte ha continuato: “Non sarebbe molto lontano per Nick prendere la sua fascia oraria … Debmar-Mercury [which produces both shows] sta davvero spingendo per rendere lo spettacolo di Nick Cannon un enorme successo.” Cannon, secondo la fonte, “ha già una piattaforma importante e un’enorme base di fan, quindi è una vittoria facile”, se la Williams decide che non è pronta per tornare. Tuttavia, poiché entrambi i talk show sono sindacati, le stazioni potrebbero avere problemi a sostituire lo spettacolo di Williams con quello di Cannon, ma potrebbero essere stabiliti accordi per una transizione graduale.

Page Six osserva inoltre che potrebbe non essere necessario un sostituto se Williams torna in tempo e che Cannon passerebbe da ospite sostitutivo a potenziale ospite nello show.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui