Mentre molti americani potrebbero concentrarsi sul primo discorso congiunto del presidente Joe Biden al Congresso il 28 aprile, altri stanno rivolgendo la loro attenzione al presidente che è venuto prima di lui e, più specificamente, se farà o meno una terza offerta per lo Studio Ovale. nel 2024. Sebbene Trump non abbia confermato esattamente se correrà o meno effettivamente nel 2024, il 45 ° comandante in capo ha certamente espresso questa possibilità nei mesi successivi alla sua uscita dalla Casa Bianca a gennaio. Mentre la speculazione continua sull’opportunità o meno di lanciare una terza campagna (se gli è permesso, cioè), lo stesso momento di controllo che accompagna è chi Trump sceglierà per il suo biglietto elettorale.

Ora, sembra che coloro che seguono da vicino il tentativo di Trump di continuare la sua carriera politica potrebbero essere fortunati. Secondo i rapporti di punti vendita come Politico, una recente apparizione su un podcast di Fox News ha visto Trump entrare nel suo nascondiglio di potenziali contendenti VP e tirare almeno un nome per la scelta. Allora, chi sta seriamente prendendo in considerazione Trump come suo candidato alla vicepresidenza se, effettivamente, correrà nel 2024? Continua a scorrere per scoprirlo.

Una possibile scelta di Trump VP per il 2024 è Ron DeSantis

Dal momento che sembra che l’ex vicepresidente Mike Pence sia ancora fuori dalle grazie di Trump, sembra che stia guardando altri potenziali compagni di corsa fuori dal pool del partito GOP – e un possibile contendente non è altro che il governatore repubblicano della Florida Rick DeSantis. Come ha riassunto Politico, Trump ha menzionato il capo del governo di primo mandato dello stato del sole in un’intervista del 29 aprile con la conduttrice di Fox News Maria Bartiromo. Dopo aver definito DeSantis un “amico”, Trump ha continuato affermando che, in seguito all’approvazione di Trump di DeSantis nel 2018, “è decollato come un razzo”, aggiungendo che secondo lui “[DeSantis has] ha fatto un ottimo lavoro come governatore “.

Oltre a lodare DeSantis, che Politico ha osservato che ha continuato ad allinearsi con la posizione di Trump sulle restrizioni permissive durante la pandemia di coronavirus in corso, Trump ha affermato che la sua base di elettori è pazza di “[Trump-DeSantis] ticket “, dando credito alla considerazione di portare DeSantis a bordo in uno scenario di rielezione del 2024.

Mentre le osservazioni di Trump su DeSantis potrebbero sorprendere lo stesso DeSantis – per Politico, la squadra del governatore non ha commentato pubblicamente la considerazione pubblica di Trump e DeSantis potrebbe prendere in considerazione la sua candidatura per la presidenza nel 2024 – non è necessariamente fuori dal nulla . A marzo, Trump ha nominato il governatore della Florida durante un’intervista podcast con Lisa Marie Boothe di Fox News, affermando che pensava che DeSantis avesse “potenziale” e potesse guidare il partito repubblicano nel futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui