Il singolo pop dei Maroon 5, “Moves Like Jagger”, è stato un successo immediato. La canzone, che presenta Christina Aguilera, ha raggiunto la posizione numero 1 nella Billboard Hot 100, dove è rimasta per quattro settimane. Il video di accompagnamento della canzone è stato altrettanto popolare e, al momento della stesura di questo articolo, ha 768 milioni di visualizzazioni su YouTube. E mentre i fan adoravano chiaramente la traccia ottimista, Adam Levine una volta ha ammesso che la band era riluttante a pubblicare il singolo.

“Era una di quelle canzoni che era decisamente un rischio; è un’affermazione audace”, ha detto Levine a Billboard. “Non abbiamo mai veramente pubblicato una canzone del genere. Ma è eccitante fare qualcosa di diverso, fare qualcosa di nuovo. Sono solo felice che piaccia a tutti”. Levine ha inoltre spiegato che mentre gli piaceva molto la canzone, era preoccupato che “non sarebbe stato grande”. Tuttavia, la canzone è diventata una delle più grandi uscite del gruppo fino ad oggi, e il loro primo singolo numero 1 dal 2007. Levine ha senza dubbio sbagliato a diffidare della canzone, ma alcuni potrebbero ancora chiedersi cosa pensa Mick Jagger del successo colpo.

Mick Jagger dice che la canzone “fa pressione” su di lui

I Rolling Stones sono diventati famosi negli anni ’60 e sono spesso acclamati come uno dei pionieri del Rock and Roll. Guidata dal cantante Mick Jagger, la band ha raggiunto un successo stratosferico con successi come “Gimme Shelter” e “Sympathy for the Devil”.

E mentre il gruppo ha continuato a esibirsi nel corso degli anni, ha guadagnato una rinnovata popolarità quando Jagger è stato nominato nella canzone dei Maroon 5 del 2011, “Moves Like Jagger”. Jagger ha una risposta sfacciata quando gli viene chiesto la sua opinione sul singolo, e i suoi pensieri sono piuttosto esilaranti. “È molto accattivante. È divertente. L’unica cosa è che mi fa pressione quando esco a ballare”, ha detto a The Sun (tramite Digital Spy). “Vorrei averlo scritto. Ma non sarebbe strano? Non è proprio come una canzone dei Maroon 5, quindi probabilmente sono sorpresi dal successo che ha avuto io.”

In definitiva, la rockstar sembra essere affezionata al cenno del capo dei Maroon 5, nonostante una volta abbia scherzato sul fatto di non essere stato pagato per essere stato nominato nella canzone super popolare. “Non guadagni un centesimo quando qualcuno fa una canzone su “Moves Like Jagger”, ha detto durante un’apparizione in “The Late Show with David Letterman”.

Mick Jagger ha aiutato i Maroon 5 con il video musicale

Nonostante le osservazioni timide di Mick Jagger alla domanda sulla canzone dei Maroon 5, “Moves Like Jagger”, il frontman dei Rolling Stones ha giocato un ruolo fondamentale nella creazione del video musicale. In un’intervista del 2011 con MTV, Adam Levine ha rivelato che la band ha ricevuto l’approvazione di Jagger, oltre all’accesso esclusivo ai filmati d’archivio per il progetto. “Siamo stati abbastanza fortunati da ottenere l’approvazione di Mick [for the video]per quanto ci abbia dato accesso a un mucchio di filmati diversi, è fantastico”, ha detto Levine. “Non molte persone hanno visto [it]specialmente una nuova generazione di persone che non sanno molto di quanto fosse incredibile”.

La canzone si è rivelata ugualmente benefica anche per il potere delle star di Jagger. Dopo l’uscita della canzone, una nuova generazione di amanti della musica è stata esposta al rocker degli anni ’60, anche se alcuni apparentemente non sono consapevoli della sua eredità musicale. “Ho appena scoperto che ci sono persone là fuori che pensavano che Mick Jagger fosse un ballerino professionista bc dei maroon 5”, una persona ha twittato. Altro suggerito scherzosamente“Mick Jagger è stato inventato nel 2011 da Maroon 5 per mosse come Jagger.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui