Home Movies Rachel Zegler rivela ciò che ha ritenuto ingiusto sulla controversia con Ansel...

Rachel Zegler rivela ciò che ha ritenuto ingiusto sulla controversia con Ansel Elgort

0

Il seguente articolo contiene menzioni di abusi sessuali e accuse di cattiva condotta.

Le accuse di aggressione sessuale del 2020 contro Ansel Elgort continuano a incombere sia sull’attore che su coloro che lo circondano. Nel giugno 2020, un utente di Twitter, “Gabby”, ha twittato affermazioni cancellate secondo cui Elgort l’aveva aggredita sessualmente nel 2014 quando lei aveva 17 anni e lui 20 (per Persone). L’oultet ha inoltre riferito che Gabby ha affermato che anche Elgort “ha cercato di sollecitarle foto di nudo e ha chiesto di fare un rapporto a tre”.

?s=109370″>

La risposta Instagram di Elgort da allora cancellata (per Persone) si è descritto come “angosciato” dalle accuse. “Non posso affermare di capire i sentimenti di Gabby, ma la sua descrizione degli eventi semplicemente non è quello che è successo. Non ho mai aggredito nessuno”, ha scritto Elgort. Invece, la star di “West Side Story” ha affermato che lui e Gabby hanno avuto “una relazione breve, legale e del tutto consensuale” ed è “disgustato e profondamente vergognoso” di averla fantasma dopo la rottura.

Anche la protagonista di “West Side Story” Rachel Zegler è stata colpita dallo scandalo della sua co-protagonista. L’attore twittato poche ore dopo che Gabby ha pubblicato le sue affermazioni: “Mi sento un po’ persa stanotte e mi sento un po’ delusa”. Secondo quanto riferito, le piacevano anche i tweet che difendevano il suo diritto a non rispondere per il presunto comportamento di Elgort, per mitú. Dopo Zegler twittato una foto del cast di “WSS” nel gennaio 2022, i fan erano persino entusiasti di notare che aveva ritagliato Elgort. “Non eri tu [sic] difendendolo in un’intervista tipo 2 giorni fa?” un utente domandò.

Secondo una recente intervista, sembra che Zegler abbia finito di parlare della questione dopo il dramma.

Rachel Zegler odiava affrontare le accuse di Ansel Elgort

Rachel Zegler ha approfondito il motivo per cui lo è terminato affrontare le accuse di abusi sessuali di Ansel Elgort. Nel numero di maggio di ELLE, Zegler ha rivelato quanto sia stata dolorosa l’esperienza dal suo punto di vista. Definendo il tempo successivo alle accuse “alcuni dei peggiori giorni di salute mentale che abbia mai avuto”, Zegler ha detto di sentirsi parzialmente derubata della sua eccitazione in attesa dell’uscita nel 2021 di “West Side Story”.

Invece, Zegler ha detto a ELLE, “[I] veniva ritenuto responsabile [by the public] per accuse che non solo non avevano nulla a che fare con me, ma riguardavano una situazione che si diceva fosse accaduta [five] anni prima di quando avevo incontrato e lavorato con questa persona.” Notando che aveva solo 17 anni quando incontrò Elgort, Zegler fu anche ferita da quella che considerava l’insincerità di alcune persone, che sentiva provenisse “dal mio posto dover rispondere per questo, e non a loro interessarsi se stavo bene o meno. ” Detto questo, Zegler ha esteso alcuni pensieri cortesi all’accusatore di Elgort, dicendo: “Non riesco a immaginare cosa ha dovuto passare … non lo so Fingi di saperlo.”

Mentre un utente di Twitter in modo sprezzante cancellato Zegler come “ricerca dell’attenzione”, un altro riassunto le numerose risposte di supporto alla sua intervista scrivendo: “Le persone che incolpano Rachel Zegler per aver lavorato con Ansel Elgort sono pazze … le persone che la incolpano per le azioni di un uomo adulto con cui è stata protagonista è semplicemente disgustoso”.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visita il sito Web della rete nazionale di stupro, abuso e incesto o contatta la linea di assistenza nazionale di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version