Il seguente articolo include brevi menzioni di accuse di aggressione sessuale.

Grazie in parte a “The Crown”, l’interesse per la famiglia reale britannica non è mai stato apparentemente così alto. Di conseguenza, il fascino del pubblico per tutto ciò che è regale ha portato allo status di celebrità del clan aristocratico esteso. Sebbene il suddetto status di celebrità sia presumibilmente il benvenuto quando le cose stanno andando bene, inevitabilmente porta anche a una cattiva pubblicità (sembra che non passi giorno in cui i principi Harry e William non riescono a gettarsi un po’ d’ombra l’uno contro l’altro). Ma per fortuna, alcuni membri di The Firm sono tenuti nell’ombra delle figure più importanti.

La principessa Eugenia è una reale che è riuscita a mantenere un profilo relativamente basso in mezzo alla miriade di scandali e controversie che hanno afflitto a lungo la famiglia Windsor. Certo, sua madre, Sarah “Fergie” Ferguson, è stata spesso bersaglio dell’ira del pubblico con i suoi numerosi passi falsi – e meno si parla di suo padre, il principe Andréj, delle presunte buffonate, forse meglio è. Ma durante tutto questo, Eugenie è rimasta discreta, optando per spiare il dramma da bordo campo invece di costruire una reputazione come una rivolta della marmaglia.

La scelta di rimanere un attore in background per i suoi parenti più famosi non significa che Eugenie sia noiosa, tuttavia. Più e più volte, la principessa si è dimostrata una reale completamente moderna che in gran parte evita lo sfarzo e lo sfarzo associati a The Firm, abbracciando invece le cricche hipster e la cultura pop (è una grande fan di Netflix ‘n chill, ma ne parleremo più avanti) . Diamo un’occhiata alle glorie del coronamento di Sua Altezza Reale: ecco alcuni fatti che la maggior parte delle persone non conosce sulla principessa Eugenia.

La principessa Eugenia è cresciuta sotto i riflettori

La principessa Eugenie è nata con taglio cesareo il 23 marzo 1990 da Sarah Ferguson, duchessa di York, e dal principe Andréj, duca di York, secondo il Los Angeles Times. Solo due anni dopo, i suoi genitori hanno deciso di smettere, secondo BBC News. La scissione avvenne durante quello che la regina definì il suo annus horribilis (anno orribile), che comportò anche lo scioglimento dei matrimoni dell’allora principe Carlo e della principessa Anna e un incendio al castello di Windsor, come notato da Reuters.

Il duca e la duchessa di York hanno dovuto affrontare un’incessante controllo dei media dopo il loro divorzio: Fergie è stata schioccata mentre si faceva succhiare le dita dei piedi dal suo amante extraconiugale nel 1992, mentre i suoi problemi finanziari sono diventati leggenda, secondo The Guardian. Con il pettegolezzo costante, è lecito ritenere che Eugenie sia cresciuta con risentimento per la stampa, ma rimane diplomatica quando discute dell’intrusione dei media che ha rovinato la sua vita da così tenera età. “Crescere nei media, è… interessante”, ha detto a Vogue nel 2018. “Abbiamo avuto delle basi serie dai nostri genitori. Hanno avuto la loro giusta dose di terribile interesse da parte dei media e questo ci rende più forti. . .. Non ha senso essere arrabbiati con qualcuno per averci picchiato”.

E sebbene i suoi genitori possano aver deciso di smettere, Eugenie non è mai stata priva dell’amore dei genitori. “Sono la migliore coppia divorziata che conosca”, ha detto in precedenza con entusiasmo al The Telegraph. “Non ricordo molto [the divorce] succedendo. Hanno sempre fatto di tutto per farci sentire amati e al sicuro”.

La principessa ha lottato con problemi di salute

Sebbene i reali possano sembrare l’immagine del privilegio, non sono immuni dalle lotte per la salute. Come con molte celebrità, la principessa Eugenie vive con una disabilità che potrebbe non essere evidente ad occhio nudo. Quando aveva 12 anni, le fu diagnosticata la scoliosi.

La giovane principessa non si è resa conto che qualcosa non andava fino a quando uno specialista non l’ha informata che la sua colonna vertebrale era curva, secondo The Telegraph. Sebbene i rapporti iniziali suggerissero che Eugenie avrebbe avuto bisogno solo di un intervento chirurgico minore, la gravità delle sue condizioni divenne presto evidente, poiché le fu detto che avrebbe continuato a diminuire senza intervento medico. Un intervento chirurgico programmato di un’ora si è trasformato in otto ore sul tavolo operatorio, comportando l’impianto di due barre di metallo e otto viti nella schiena di Eugenie. “Lo ricordo così bene perché era il compleanno di mia madre”, ha rivelato a The Telegraph. “E ‘stato terrificante. … Quando è arrivato il giorno, mi hanno svegliato alle sei del mattino per l’operazione ed ero così stanco che penso di aver detto loro di andare via e tornare più tardi. E poi mi sono svegliato e aveva tutto è stato fatto”.

La procedura le ha lasciato una cicatrice prominente. Successivamente, Eugenie ha combattuto contro il continuo stigma che circonda le cicatrici, incoraggiando gli altri ad abbracciare le loro differenze. Nel 2020, ha condiviso una foto della sua cicatrice sulle sue Storie di Instagram (tramite Persone), scrivendo: “Per favore, condividi con me le tue storie in cui hai cicatrici che mostrano la tua forza. Le cicatrici sono bellissime”.

Da adolescente, la principessa Eugenia ha viaggiato per il mondo

La principessa Eugenie ha frequentato l’elegante collegio da £ 23.000 ($ 25.900) all’anno Marlborough College. Eccelleva nei compiti scolastici, ottenendo impressionanti risultati di livello A nel 2008. Sebbene i reali non siano esattamente noti per la loro abilità accademica, Eugenie si è dimostrata l’eccezione, con i suoi voti che superano di gran lunga quelli di qualsiasi suo parente reale, secondo il Indipendente. I suoi genitori erano così contenti della sua performance che hanno rilasciato una dichiarazione, dichiarando: “Ha lavorato molto duramente per ottenere questi risultati giustamente fantastici”.

Ma prima di andare al college, l’adolescente brillante ha deciso di prendere una “Booksmart” e vivere una vita mondana. Di conseguenza, Eugenie ha trascorso un anno sabbatico in cui ha viaggiato in America, India, Sud Africa e Thailandia, per Express. Come notato dal Daily Mail, i suoi viaggi si sono rivelati molto controversi, poiché i contribuenti britannici stavano finanziando la sua sicurezza, che ammontava a ben 250.000 sterline (circa 282.000 dollari). Inoltre, fu durante questo periodo che Eugenia sviluppò una reputazione da ragazza di partito. Secondo il Daily Mail, le sue attività all’estero includevano “fare il bagno in topless, bere incessantemente, visite a locali notturni e comportamenti sconvenienti” (in precedenza era stata sorpresa a saltellare nuda dopo il diploma di scuola superiore).

Dopo il suo viaggio in giro per il mondo, Eugenie ha frequentato l’Università di Newcastle, dove ha studiato letteratura inglese e storia dell’arte. Un professore dell’istituto, il dottor Martin Farr, in seguito affermò che la principessa era stata accettata nel college solo a causa del suo status privilegiato, sebbene il vicecancelliere confutasse le affermazioni. Dopo la laurea nel 2012, Eugenie ha espresso la sua eccitazione all’inizio del suo primo lavoro, per Persone.

Dalla principessa di York a New York

Come Giselle in “Enchanted”, la principessa Eugenie è stata catapultata nel mondo reale dopo la laurea. Ma mentre la suddetta sfortunata principessa è naufragata nella grande città, Eugenie ha prosperato come una ragazza capo. Nel 2013 si è trasferita a New York City per iniziare a lavorare per il sito di aste d’arte Paddle8, per Us Weekly. Secondo gli addetti ai lavori che hanno chattato con l’outlet, la principessa ha apprezzato la sua nuova carriera e si è divertita a camminare per andare al lavoro ogni giorno. “Lei ama New York!” una fonte ha rivelato. Il lavoro ha seguito uno stage presso la casa d’aste londinese Christies nel 2010, secondo Harper’s Bazaar.

Anche se avrebbe potuto risiedere negli appartamenti più sfarzosi di Manhattan, Eugenie ha invece scelto di vivere nel Meatpacking District, secondo Express. Secondo il Daily Mail, era in giro con gli hipster mentre viveva nella Grande Mela e aveva un amico solitario di New York nella sorella maggiore di Cara Delevingne, Poppy Delevingne. Ben presto, tuttavia, si è ritrovata a socializzare con modelli del calibro di Lily Cole e Dree Hemingway, così come la figlia di Sting in città, Mickey Sumner. “Ti senti così cool a New York ovunque tu vada… C’è cibo tutto il giorno. Hanno anche ‘fodera’ – pranzo e cena”, ha detto Eugenie ad Harper’s Bazaar.

Sfortunatamente, vivere negli Stati Uniti significava che Eugenie doveva stringere una relazione a distanza con il suo allora fidanzato, l’uomo d’affari Jack Brooksbank, che si lamentava del fatto che lui e la sua futura sposa principessa si limitavano a chattare su Skype (di certo non un grosso problema agli occhi degli Zoomer post-COVID, ma il 2014 è stato davvero un periodo molto diverso).

La principessa Eugenie ha un lavoro artistico

Sebbene una volta la principessa Eugenia nutrisse l’aspirazione a diventare una pittrice, si rese presto conto che il suo talento risiedeva nell’apprezzare l’arte piuttosto che nel crearla. “Ho amato l’arte sin da quando ero molto piccola”, ha detto ad Harper’s Bazaar. “Sapevo che sicuramente non sarei stato un pittore, ma sapevo che questo era il settore per me”. All’età di 16 anni, è andata a una mostra di Jean-Michel Basquiat a New York. Basquiat divenne rapidamente il suo eroe e l’ossessione della principessa per l’arte fu cementata.

Nel 2015, Eugenie ha ricevuto un commiato reale a New York ed è tornata a Londra, dove ha accettato un nuovo lavoro a cavallo del suo 25esimo compleanno, secondo The Telegraph. La principessa dalla mentalità creativa è stata nominata direttrice associata della galleria d’arte contemporanea Hauser & Wirth, realizzando così i suoi sogni d’infanzia. Ora completamente immersa nel mondo dell’arte, poteva annoverare tra i suoi amici l’artista contemporanea Tracey Emin, con il reale che chiamava Emin “un angelo custode”.

In un film del 2014 per Harper’s Bazaar, Eugenie ha parlato con Emin della sua eccitazione per il suo lavoro. “Voglio vedere quest’arte, voglio metterla sui muri… Aiutare qualcuno a costruire la propria collezione è così eccitante”, ha detto entusiasta. “So che quando sto costruendo il mio, è così divertente vedere tutti i piccoli pezzi che hai.” La passione di Eugenie per l’arte non è passata inosservata: nel 2017 è stata profumatamente ricompensata quando è stata promossa da associata a direttrice di Hauser & Wirth, per Hello!.

La principessa Eugenia vuole restituire

Essendo stata coinvolta in varie attività filantropiche, la principessa Eugenie ha ammesso di trascorrere la maggior parte delle sue serate partecipando a galà di beneficenza, secondo Vogue. Come mecenate del Teenage Cancer Trust, incontra spesso giovani malati di cancro ed è stata portata alle lacrime dalle loro storie, secondo Hello!. Nel 2020, ha avuto un toccante incontro su Zoom con un sopravvissuto al cancro, che ha rivelato che il loro intervento chirurgico li aveva lasciati con una grande cicatrice, come riportato da Tatler. Tuttavia, grazie ai seminari sull’immagine corporea con il Teenage Cancer Trust, avevano iniziato ad abbracciare le loro differenze. Offrendo un saggio incoraggiamento, Eugenie ha detto al paziente: “Ho una grande vecchia cicatrice lungo la schiena e sono orgogliosa di mostrarla”.

Proprio come suo zio, re Carlo, l’opera di beneficenza di Eugenia si estende anche all’ambientalismo. Nel 2018 ha collaborato con l’organizzazione per la sostenibilità Project Zero, che l’ha spinta a smettere di acquistare plastica monouso. “Mi ha aperto gli occhi”, ha detto a Vogue. “Tutta la mia casa ora è anti-plastica – e Jack [Brooksbank] e voglio che anche il nostro matrimonio sia così”.

Inoltre, Eugenie ha co-fondato l’Anti-Slavery Collective, un’iniziativa contro il traffico sessuale. La mossa è stata accolta con polemiche a causa dei legami di suo padre con il trafficante sessuale condannato Jeffrey Epstein. Secondo fonti che hanno parlato al Daily Mail nel marzo 2022, il principe Andrea non è stato consultato sulla campagna di sua figlia, che ha incluso il lancio della principessa di un podcast in cui discute i suoi sforzi per aumentare la consapevolezza della schiavitù sessuale. “C’è stata inquietudine per una spaccatura tra padre e figlia”, ha affermato un insider.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesto oppure contatta la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

La principessa ha degli hobby sorprendenti

Quali hobby sono adatti per una principessa dei giorni nostri? Senza dubbio vengono in mente immagini di sgranocchiare caviale e serate sbarazzine. Ma la principessa Eugenia non è una principessa qualunque. In chat con The Telegraph nel 2008, ha annoverato i reality TV tra i suoi passatempi. Tuttavia, nel 2016, l’interesse di Eugenie per la realtà aumentata è svanito e ha scambiato “Il Grande Fratello” con serie americane come “How to Get Away with Murder” e “The Walking Dead”, di cui ha ammesso di essere ossessionata, secondo Harper’s Bazaar. “Forse ‘Game of Thrones’ è la nostra prossima cosa”, ha detto il reale. “Non guardo i reality, ma amo i programmi di cucina. Indulgenze? Patatine fritte – patatine fritte, come dici tu – Diet Coke, noci! Gli anacardi con la senape sono i migliori. Netflix.”

Quando si tratta di musica, le piace ascoltare band indie come Death Cab for Cutie e Jamie T, secondo The Telegraph. Eugenie è anche una grande fan di Beyoncé, essendo stata vista assistere ai suoi concerti in numerose occasioni. Nel 2013, è stata persino scelta dalla stessa regina Bey per eseguire un duetto improvvisato, portando un’Eugenie mortificata a rifuggire rapidamente dal microfono, secondo il Mirror.

Per quanto riguarda l’attenzione dei media che attira per aver frequentato concerti pop, Eugenie è rimasta indifferente. “Era abbastanza divertente perché il titolo era totalmente contraddittorio, qualcosa del tipo: ‘Eugenie viene vista ed è irriconoscibile da Beyoncé'”, ha scherzato a Vogue. L’outlet ha notato che oltre ai suoi interessi musicali pop, Eugenie è un’appassionata utente di Pinterest, dove, come tanti millennial, le piace compilare tavolette per torte.

La principessa Eugenia è molto legata a sua sorella

La principessa Eugenie e sua sorella, la principessa Beatrice, hanno solo 21 mesi di distanza, il che potrebbe aiutare a spiegare la loro connessione psichica simile a un gemello, secondo The Telegraph. Eugenie ha detto allo sbocco che lei e la sua sorella maggiore sono praticamente inseparabili e il loro legame risiede nelle loro diverse personalità. “Andiamo d’accordo in modo fantastico, forse perché facciamo e pensiamo cose diverse… All’inizio sono più timida”, ha spiegato. “Come, a una festa dirò a Beatrice mentre entriamo: ‘Oh, vai prima tu.’ Ma poi, quando siamo davvero dentro, io sono molto più rumoroso e lei è molto più educata”.

In un’intervista con Harper’s Bazaar, ha ammesso che Beatrice è l’unica cosa senza la quale non può vivere. “Mia madre dice sempre che siamo gli unici a sapere esattamente cosa sta succedendo nella vita dell’altro”, ha osservato Eugenie. In effetti, le sorelle non hanno sempre avuto vita facile. Nel 2011, durante il tanto pubblicizzato matrimonio del principe William e Kate Middleton, Eugenie e Beatrice sono state derise per i loro cappelli, con la prima che indossava un intruglio di piume blu e la seconda che indossava quello che in seguito fu definito un “sedile del water”.

Parlando con Vogue, Eugenie ha rivelato che il gioco del cappello ha lasciato la coppia in lacrime. “Si è davvero arrabbiata. Stavamo per uscire e lei ha oscillato un po’ e ha pianto”, ha rivelato. “Mi stavo prendendo cura di lei. E poi circa un’ora dopo, ho tremato e ho iniziato a piangere e Bea era lì per me”.

Questa principessa non è una reale operaia

La principessa Eugenia non svolge compiti reali, quindi non ha diritto a ricevere denaro dalla Sovereign Grant finanziata dai contribuenti, che paga per la famiglia reale, per Express. Ciò significa che Eugenie è libera di assumere un lavoro regolare. Nel 2016, è stato riferito che il principe Andrea stava facendo una campagna affinché le sue figlie iniziassero a ricevere fondi pubblici, secondo People. Tuttavia, ha negato con veemenza le voci su Twitter, insistendo in un tweet da allora cancellato: “Come padre, il mio desiderio per le mie figlie è che siano giovani donne lavoratrici moderne, che sono membri della famiglia reale, e Sono felice di vederli costruire la loro carriera”.

L’esclusione di Eugenia e della principessa Beatrice dalla Sovereign Grant è stata in gran parte attribuita alle varie indiscrezioni dei loro genitori, vale a dire alle storie salaci che seguirono presto al loro divorzio, avvenuto così presto dopo la nascita di Eugenie. “I peccati dei genitori sono rimasti sui bambini”, ha detto a Town & Country la storica reale Marlene Koenig. “Credo che se i loro genitori non avessero mai divorziato e fossero felicemente sposati fino ad oggi, Beatrice ed Eugenie lavorerebbero”.

Le speranze di Eugenie di diventare una reale operaia sono state ulteriormente deluse quando sono emerse storie sgradevoli su suo padre in seguito all’arresto del suo socio, Jeffrey Epstein, nel 2019. Successivamente, come ha detto il commentatore reale Richard Fitzwilliams a Newsweek nel giugno 2022, “Il marchio York è assolutamente tossico .”

Il controverso matrimonio della principessa Eugenia

Nel 2018, la principessa Eugenie ha annunciato il suo fidanzamento con il fidanzato di lunga data Jack Brooksbank. Ricordando il momento in cui il suo fidanzato ha posto la domanda, Eugenie ha detto a BBC News che è stato un “momento perfetto” ambientato contro i vulcani del Nicaragua. “Il lago era così bello”, ha detto. “La luce era solo una luce speciale che non avevo mai visto. In realtà ho detto che questo è un momento incredibile, e poi ha posto la domanda, il che è stato davvero sorprendente… Ero al settimo cielo”.

Mentre il servizio nuziale di Eugenie doveva essere finanziato privatamente, la sicurezza delle nozze, che ammontava a oltre $ 2 milioni, era ancora pagata dal pubblico, secondo l’Evening Standard. Ciò ha portato a una grande controversia, poiché i detrattori si sono chiesti se il pubblico britannico dovesse pagare per una reale che ha modellato un personaggio attorno all’essere una normale ragazza lavoratrice. “Chi ha mai sentito parlare della principessa Eugenia?” Lo ha detto a Sky News il politico britannico Chris Williamson. “Lei non svolge alcuna funzione reale, nessuno scopo utile alla sfera pubblica e tuttavia dobbiamo spendere questo tipo di denaro”. Ahia. Di conseguenza, 46.000 persone hanno firmato una petizione per protestare contro il costo in tasse del matrimonio, come riportato dall’Independent.

Tuttavia, la coppia felice non ha lasciato che i manifestanti anti-monarchici piovessero sulla loro parata. Quell’ottobre, Eugenie e Brooksbank hanno detto “Lo voglio” nella pittoresca Cappella di San Giorgio nel Castello di Windsor, con tanto di sontuosa esposizione floreale che si adatta alle romantiche vibrazioni autunnali, secondo Persone.

Sta abbracciando la maternità

Come con molte donne, la principessa Eugenia ha avuto una gravidanza bloccata. In un’intervista su Instagram Live (tramite Hello!), ha dichiarato di essere grata di aver evitato di contrarre il coronavirus durante la gravidanza. “Il blocco è andato bene per me. Non posso credere che siamo in blocco 2.0, come lo chiamano tutti”, ha ammesso nel novembre 2020. “Sono molto fortunata ad aver avuto la mia salute durante il numero 1 e il numero 2 e io non riesco proprio a immaginare cosa stanno passando le persone, che si stanno ammalando”.

Nel febbraio 2021, Eugenie e Jack Brooksbank hanno accolto il loro primo figlio, August Philip Hawke Brooksbank, per People. Nelle sue storie di Instagram, ha spiegato il significato struggente dietro il nome insolito di suo figlio. “Nel weekend del compleanno di suo nonno, pensando a mio nonno [Prince Philip]stiamo presentando il nostro bambino”, ha detto. “Prende il nome dal suo bisnonno e da entrambi i suoi bisnonni x5”.

Eugenie ha abbracciato pienamente la sua ritrovata genitorialità. Parlando con Hello!, la madre della principessa, Sarah Ferguson, ha parlato delle sue figlie, dicendo: “Erano bambini fantastici ma ora sono madri fenomenali” (a testimonianza del loro legame fraterno, la gravidanza della principessa Beatrice ha coinciso con quella di Eugenie). Oltre a diventare un’appassionata maternità, Eugenie ha utilizzato queste nuove abilità di vita per aiutare i suoi famosi amici. La cantante Ellie Goulding, che è stata a lungo la migliore amica di Eugenie, ha rivelato a The Telegraph a marzo che la sua migliore amica l’ha sostenuta durante la sua gravidanza di blocco. “È stata una grande amica durante tutto questo”, ha detto entusiasta Goulding. “Abbiamo parlato molto della gravidanza e lei è stata fonte di ispirazione perché prende tutto con calma”.

La principessa Eugenia è stata criticata durante il funerale della regina

La morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II è stato uno shock per i fan reali di tutto il mondo, ma la perdita è stata doppia per la sua famiglia. La principessa Eugenia è stata devastata dalla morte della sua amata nonna. “Eri la nostra matriarca, la nostra guida, la nostra amorevole mano sulla nostra schiena che ci guidava attraverso questo mondo”, ha scritto Eugenie in una dichiarazione congiunta con la principessa Beatrice (tramite Sky News). “Ci hai insegnato così tanto e conserveremo quelle lezioni e quei ricordi per sempre.”

Celebrando la vita del defunto monarca al suo funerale nel settembre 2022, i membri del clan regale esteso si sono riuniti nel loro dolore. Sebbene sia stato un affare solenne e dignitoso, la cerimonia non è stata priva di controversie. Eugenie e Beatrice sono state pesantemente criticate per aver apparentemente lasciato il servizio in anticipo. Sebbene le sorelle fossero visibilmente sconvolte durante il procedimento, sembravano alzarsi dai loro posti e andarsene prima della fine del servizio, per Hello!. Alcuni spettatori si sono rivolti a Twitter per esprimere il loro disagio e confusione per la condotta apparentemente irrispettosa delle sorelle. “Cos’è successo con Beatrice ed Eugenie?” un fan ha twittato. “Hanno lasciato i loro posti e hanno tenuto la festa del portatore … anche Sarah [Ferguson] stava per alzarsi e andarsene. Strano.”

Come notato dal Daily Mail, tuttavia, Eugenie e Beatrice si sono successivamente riunite alla congregazione dell’Abbazia di Westminster, quindi è possibile che, prima di dirigersi alla chiesa reale, abbiano semplicemente lasciato la cerimonia per inchinarsi alla bara della loro defunta nonna .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui