La cantante di “Stay” ha perso la cugina.

Rihanna (vero nome Robyn Rihanna Fenty) è andata su Instagram martedì 26 dicembre 2017, per rendere omaggio a sua cugina, Tavon Kaiseen Alleyne, che è stata tragicamente uccisa a Barbados il giorno dopo Natale. I due avevano celebrato la festa insieme. Aveva 21 anni.

“RIP cugino … non posso credere che sia stato proprio ieri sera che ti ho tenuto tra le mie braccia! Non avrei mai pensato che sarebbe stata l’ultima volta che ho sentito il calore nel tuo corpo !!!” il 29enne artista della registrazione ha intitolato una serie di foto dei due. “Ti amo sempre amico! 😢🙏🏿❤ #endgunviolence.”

Mercoledì 27 dicembre, Rihanna ha condiviso un video che suo cugino aveva filmato di se stesso, in cui sorrideva e diceva: “È bello svegliarsi e vedere tutti i tuoi fratelli e sorelle”. Il vincitore del Grammy lo ha citato nella didascalia della clip, aggiungendo: “Sii grato per la vita uomo”.

Secondo una dichiarazione della Royal Barbados Police Force rilasciata a Notizie dalla nazione, Alleyne stava tornando a casa a piedi a Eden Lodge intorno alle 19:00 di martedì, quando un uomo non identificato gli si è avvicinato e gli ha sparato diverse volte prima di fuggire dalla scena. Secondo quanto riferito, è stato portato d’urgenza in un vicino ospedale per cure, ma in seguito è stato dichiarato morto.

Come Spettacolo stasera ha osservato, la cantante “Work” aveva visitato Barbados, dove è nata e cresciuta, più volte nel corso del 2017. Alleyne aveva commemorato un viaggio speciale in particolare su Instagram, quando i due hanno celebrato il compleanno di Rihanna insieme a febbraio.

“Ogni giorno siamo felici di averti nella nostra vita”, ha scritto in una nota di cuore. “Buon compleanno cugino, ti amiamo davvero. La tua presenza nella mia vita è fonte di gioia e felicità. Per la mia cugina preferita, possano tutti i tuoi sogni e desideri diventare realtà. #LoveYouLoads #wishyoumanymoretocome 🙌💙🎂🎁🎉🎊🎈🎈🎈 . ”

I nostri pensieri sono con Rihanna e i suoi cari durante questo momento difficile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui