Taylor Swift è una donna popolare, questo è certo. La star ha fondamentalmente inventato il termine #SquadGoals grazie al suo impressionante gruppo di ragazze, composto da molte facce di serie A (seriamente, come potremmo dimenticare quell’iconico momento in cui Swift ha riunito artisti del calibro di Gigi Hadid, Selena Gomez e Cara Delevingne per sul tappeto rosso ai VMA del 2015!?) La star era così intenzionata a mostrare i suoi stretti legami con le sue amiche, anche se la sua costante ostentazione dell’amicizia ha lasciato alcune persone un po’ escluse, qualcosa per cui la pop star si è scusata in un saggio del 2019 per Elle.

“A vent’anni mi sono trovata circondata da ragazze che volevano essere mie amiche”, ha spiegato. “Così l’ho gridato dai tetti, pubblicato foto e celebrato la mia ritrovata accettazione in una sorellanza, senza rendermi conto che altre persone avrebbero potuto sentirsi ancora come mi sentivo io quando mi sentivo così sola”, ha continuato, aggiungendo che non era necessariamente più amici con tutti quelli che una volta considerava nella sua squadra.

Ma che dire di un’aggiunta più recente alla cerchia ristretta di Swift, l’attore Sadie Sink? Sono ancora vicini?

Sadie Sink, Dylan O’Brien e la chat di gruppo di Taylor Swift

Sadie Sink si è avvicinata a Taylor Swift grazie a un progetto molto speciale, il video musicale “All Too Well” di Swift (l’epico video di 10 minuti diretto da Swift, nientemeno!) Sink è apparso insieme a Dylan O di “Teen Wolf” “Brien nel pezzo, e sembra che tutti e tre siano rimasti vicini dopo aver lavorato insieme nel 2021. Così vicini che hanno persino un testo di gruppo (che ci piacerebbe essere aggiunto, tra l’altro, se stai leggendo questo T-Swift).

O’Brien ha detto a Entertainment Tonight a luglio che aveva appena inviato messaggi di testo con entrambe le donne del gruppo solo pochi giorni prima mentre parlava del produttore di successo di “Bad Blood”. “[Taylor is] proprio così genuina… È davvero solo una persona così coinvolta e semplicemente orgogliosa del suo lavoro ed è così grata per qualsiasi risultato o riconoscimento per qualcosa in cui si è appena riversata. Parla di un essere umano speciale”, ha detto. Carino!

Ma non è solo O’Brien che non aveva altro che sottigliezze. Sink ha parlato di quanto fosse speciale lavorare al video di “All Too Well”, ammettendo che voleva lavorare con Swift per anni prima che il suo sogno si realizzasse. “È un essere umano così incredibile, così intelligente e con i piedi per terra. Averla come amica, come regista, come mentore e poter dare vita a una canzone così iconica è stato solo un onore”, ha detto Sink a Glamour in Giugno.

Cosa pensa Taylor Swift di Sadie Sink

Sembra che tutto quello che sgorga non sia neanche unilaterale. Taylor Swift è chiaramente ugualmente una fan di Dylan O’Brien e Sadie Sink, e lo ha dimostrato condividendo tutto il successo ottenuto dal video con il duo. In effetti, Swift ha persino invitato i due alla proiezione del suo cortometraggio “All Too Well” a giugno al Tribeca Film Festival, per Collider. Davvero un grande elogio!

E sembra che tutta quella dolcezza non sia sicuramente persa su Sink. La star di “Stranger Things” ha rivelato che “August” è una delle sue canzoni preferite di Swift mentre chiacchierava con “Today” a luglio, pur ammettendo che inizialmente pensava di essere stata presa in giro quando ha scoperto che sarebbe stata in “All Too Well” video. “Credo [Swift] era un fan di [“Stranger Things”] e poi mi aveva in mente per il video di “All Too Well”, e lei mi ha contattato e io ho detto: “Certo che lo farò”, ha condiviso Sink, rivelando che Swift l’ha chiamata personalmente per chiederle di essere una parte del progetto. “È una persona così genuina e radicata, quindi avere qualcuno del genere a cui posso guardare, è davvero importante”, ha aggiunto.

Una cosa è certa, questa è una “Storia d’amore” di cui non ne abbiamo mai abbastanza!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui