Non è un segreto che Sarah Hyland sia un’attrice incredibile, ma sapevi che è anche una cantante di talento? Mentre la star di “Modern Family” si concentra la maggior parte del suo tempo sulla recitazione, occasionalmente si diletta in progetti legati alla musica per sfoggiare le sue impressionanti pipe. Nel 2016, ha collaborato con la famosa cover band Boyce Avenue per offrire straordinarie interpretazioni di “Closer” dei The Chainsmokers e “Don’t Wanna Know” dei Maroon 5. Da allora entrambi i video sono diventati virali, con il primo che ha accumulato oltre 120 milioni di visualizzazioni su Youtube.

Nel 2017, Hyland ha persino rivelato di aver giocato con l’idea di pubblicare la propria musica. “Il mio ragazzo mi ha regalato una chitarra perché mi ha detto, ‘Amo la tua musica e dovresti essere in grado di scrivere e comporre la tua musica’”, ha detto a ET all’epoca. “Pensavo fosse molto dolce, ma non lo so… Forse se comincio ad annoiarmi? Non lo escludo!”

Anche se non sarebbe la prima mossa di carriera degna di nota da parte di Hyland, l’album deve ancora essere realizzato. Per quanto riguarda i progetti ufficiali, l’attore ha partecipato ad alcuni musical nel corso degli anni. Secondo Broadway World, ha recitato nel ruolo di Molly nel film TV del 1999 “Annie” e ha interpretato Jacqueline Bouvier in una produzione di Broadway di “Grey Gardens”. Sorprendentemente, l’attore una volta ha cercato di unirsi al cast di “Pitch Perfect”, ma non ci è riuscito. Letteralmente.

Sarah Hyland è stata ritenuta troppo bassa per unirsi a Pitch Perfect

Sarah Hyland avrebbe potuto unirsi a “Pitch Perfect” se fosse stata più alta di qualche centimetro. Parlando con ET, l’attore ha rivelato di aver fatto un provino per un ruolo nella commedia musicale, ma non era abbastanza alta per fare il taglio. “Ero solo un po ‘troppo basso. Questa è stata l’unica ragione che ho sentito”, ha condiviso l’attore, che è alto un metro e mezzo. Questo ragionamento è piuttosto ironico, considerando come Anna Kendrick, che faceva parte del cast principale, abbia la stessa altezza. Il destino ha voluto che Hyland si unisse in seguito a uno spin-off del franchise, “Pitch Perfect: Bumper in Berlin”, al fianco di Adam Devine, che interpretava il suo amante sullo schermo in “Modern Family”.

“Tutto accade per una ragione”, ha spiegato Hyland. “Abbiamo girato a Berlino, ed è stato semplicemente il momento migliore. Sono semplicemente felice di far parte del franchise. Sono amico di tutti da anni”. Per quanto riguarda il suo album? Potrebbe volerci un po’, ma lei l’ha notato ha una crescente collezione di brani autoprodotti. “Ragazzi… credo di voler fare un album… cosa ne dite?” rifletté in un tweet. “Ho 52 canzoni finite/a metà”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui