I co-protagonisti di “And Just Like That…” di Chris Noth hanno finalmente rotto il silenzio sulle accuse di aggressione sessuale contro di lui. Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sulle recenti controversie che circondano l’attore.

Famoso per il suo ruolo di Mr. Big in “Sex and the City”, Noth è sotto tiro dopo che più donne si sono fatte avanti con accuse di cattiva condotta sessuale e aggressione. Dopo il suo breve periodo nel riavvio dello show, diverse donne hanno rivelato i dettagli strazianti di quello che è successo a The Hollywood Reporter e hanno detto che rivedendolo in TV “ha scatenato qualcosa” in loro. Una delle donne, che si fa chiamare “Lily”, ha pensato che fosse giunto il momento di “cercare di rendere pubblica la sua identità”.

Fino ad oggi, Noth sostiene la sua innocenza e afferma di non aver mai aggredito nessuna delle donne. “Le accuse contro di me fatte da individui che ho incontrato anni, anche decenni fa, sono categoricamente false. Queste storie potrebbero essere di 30 anni fa o 30 giorni fa – no significa sempre no – questa è una linea che non ho superato”, Egli ha detto. “Gli incontri sono stati consensuali. È difficile non mettere in discussione la tempistica di queste storie in uscita. Non so per certo perché stanno emergendo ora, ma so questo: non ho aggredito queste donne”. Molte celebrità si sono già schierate dietro le donne per mostrare il loro sostegno. E ora, anche i principali membri del cast di “Sex and the City” esprimono la loro solidarietà.

Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon sostengono gli accusatori di Chris Noth

Pochi giorni dopo che le accuse di cattiva condotta sessuale contro Chris Noth hanno fatto il giro, il cast principale di “Sex and the City” e “And Just Like That” – Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon – ha rilasciato una dichiarazione in risposta al reclami contro il loro co-protagonista.

“Siamo profondamente rattristati di sentire le accuse contro Chris Noth”, hanno detto in una dichiarazione pubblicata sia a Nixon che a Account Twitter di Davis. “Sosteniamo le donne che si sono fatte avanti e hanno condiviso le loro esperienze dolorose. Sappiamo che deve essere una cosa molto difficile da fare e le elogiamo per questo”.

Kim Cattrall, che faceva anche parte del cast principale durante la sua corsa originale, non faceva parte dei firmatari e non ha ancora parlato della questione. Nel frattempo, Noth sta già affrontando le conseguenze, poiché è stato escluso dal suo ruolo in “The Equalizer” e rilasciato dalla sua agenzia di talenti.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, è disponibile un aiuto. Visita il sito web della Rete nazionale di stupri, abusi e incesti o contatta la linea di assistenza nazionale di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui