Jennifer Lopez e Ben Affleck si sono finalmente sposati, quasi 20 anni dopo che il loro matrimonio originale avrebbe dovuto aver luogo nel 2003. Penseresti che Affleck avrebbe trascorso la loro tanto attesa luna di miele in uno stato di pura beatitudine. Ma a quanto pare c’era almeno un aspetto della vacanza post-matrimonio della coppia in Francia che ha lasciato l’attore dannatamente irritabile.

Lopez ha annunciato che la coppia aveva ufficialmente detto i loro "sì" sulla sua newsletter, On the JLo (tramite TMZ), insieme a un sacco di adorabili foto personali del matrimonio. "Ce l'abbiamo fatta. L'amore è bellissimo. L'amore è gentile. E si scopre che l'amore è paziente. Paziente da vent'anni", ha scritto. "Ieri sera siamo volati a Las Vegas, ci siamo messi in fila per una licenza con altre quattro coppie, facendo tutte lo stesso viaggio verso la capitale mondiale del matrimonio".

Dopo che tutti su Internet hanno smesso di urlare di eccitazione per la coppia riunita, le foto di Mr. e Mrs. Affleck durante la loro luna di miele parigina hanno iniziato a spuntare ovunque. E a quanto pare è qui che Affleck ha iniziato ad arrabbiarsi.

Ben Affleck era sconvolto dall'attenzione dei paparazzi

Apparentemente Ben Affleck non era affatto elettrizzato dall'enorme quantità di paparazzi che seguivano lui e Jennifer Lopez (più i loro figli) durante la loro luna di miele. "Ben è abituato alle luci lampeggianti", ha detto una fonte a Page Six. "Ma sentiva che la luna di miele era uno tsunami. Jen è fatta di acciaio e sa che viene con il territorio [but] si arrabbia ancora".

In tutta onestà con Affleck, abbiamo visto a tonnellata di foto dal loro viaggio di famiglia teoricamente personale. Inoltre, come ha notato Page Six, dobbiamo ricordare che "l'eccessiva attenzione dei media" è stata la ragione per cui la data del loro matrimonio originale è stata posticipata, per non essere mai riprogrammata.

In un'intervista con Jimmy Kimmel per Men's Journal nel 2017, Affleck ha descritto una delle ragioni per cui ha problemi con i genitori. "Penso, in tutta serietà, che non puoi fare a meno di essere critico con te stesso quando il tuo lavoro viene ributtato in faccia e ti vedi tutto il tempo. Soprattutto con le foto dei paparazzi", ha detto. "Fanno l'opposto dei film. Cercano di scegliere quello in cui sembri più gonfio e grottesco." Non c'è da stupirsi che non sia un fan!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui