La relazione di re Carlo III con i suoi figli, William, principe di Galles e Harry, duca di Sussex, è stata nella migliore delle ipotesi tumultuosa, ma negli ultimi anni è sembrato che si stia avvicinando a William, il suo erede apparente. Ma potrebbe essere stata tutta una copertura, secondo il libro dell’esperta reale Katie Nicholl, “The New Royals”.

Prima della morte della regina Elisabetta, gli addetti ai lavori hanno detto a Us Weekly che padre e figlio avevano “lavorato a stretto contatto” per escogitare un piano di gioco per i loro nuovi ruoli di reali. Apparentemente hanno preso la decisione di “fare e creare una monarchia snellita” perché, secondo loro, “meno persone significa meno dramma”. Nel 2020, un’altra fonte ha condiviso con Vanity Fair che i due legheranno su come saranno entrambi re. Secondo quanto riferito, sono “sulla stessa lunghezza d’onda”, con Charles che è molto orgoglioso di chi era diventato suo figlio. Negli anni sono riusciti a costruire un rapporto “solido e forte”, fondato “sull’amore, l’affetto e il rispetto”.

Poi di nuovo, secondo il libro di Nicholl, potrebbe non essere così. A quanto pare, Charles potrebbe avere un po’ di disprezzo per William, ed è tutto a causa di Catherine, Principessa del Galles.

Secondo quanto riferito, King Charles pensa che Kate lo oscuri

Se c’è una cosa che il re Carlo III odia di più, è essere eclissata da qualcun altro. In effetti, odiava il modo in cui la principessa Diana era amata da tutti in passato. Nel podcast “Fatal Voyage: Princess Diana”, l’ex maggiordomo di Diana, Paul Burrell, ha rivelato come Charles fosse diventato insicuro su come il pubblico preferisse la sua ex moglie a lui. “Quando la coppia reale si fidanzava in tutto il mondo, la folla voleva vedere Diana”, ha ricordato Burrell. “E canterebbero il nome di Diana… Charles sarebbe tornato dal fidanzamento e si sarebbe arrabbiato. ‘Perché vogliono vederti?'”

Ora, secondo l’esperta reale Katie Nicholl, anche a re Carlo non piace Catherine, la principessa del Galles, per aver ottenuto un’attenzione diffusa per il modo in cui si veste. Nel suo libro, “The New Royals” (via ET), ha scritto che Charles pensava che lo stile di Kate mettesse in ombra le cose che stava facendo. “Charles a volte era irritato dal fatto che gli abiti di Kate ricevessero più attenzione da parte dei media rispetto ai suoi buoni lavori”, ha scritto. Ciò apparentemente ha provocato una spaccatura tra lui e William, principe di Galles. Secondo quanto riferito, Charles si sente anche “ferito dal non vedere così tanto [William’s children] come avrebbe potuto piacere.”

Ironia della sorte, nel documentario della BBC “Prince, Son & Heir: Charles at 70” (tramite E! News), William ha espresso ai suoi figli il desiderio che Charles fosse un nonno migliore. “Vorrei che avesse più tempo con i bambini”, ha detto in quel momento. “Avere più tempo con lui a casa sarebbe bello e poter, sai, giocare con i nipoti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui