La difficile relazione tra Khloé Kardashian e Tristan Thompson è stata ulteriormente complicata dalla rivelazione che stavano aspettando un figlio tramite un surrogato. La gente ha riferito a luglio che il secondo figlio della coppia è stato concepito a novembre … appena un mese prima della nascita del figlio di Thompson con l’amante Maralee Nichols.

Quando il test di paternità di Nichols è tornato a confermare Thompson come padre, sembrava che ogni speranza di riconciliazione con Kardashian fosse svanita. In una serie di Instagram Stories catturate da Buzzfeed News, Thompson ha scritto: “Khloé, non te lo meriti. Non meriti il ​​dolore e l’umiliazione che ti ho causato”. Kardashian, nel frattempo, ha pubblicato alcune citazioni non così criptiche: “Per la donna che credeva che quest’anno sarebbe stato un anno di pace e amore genuino, mi dispiace che questi giorni, settimane e mesi siano stati così scortesi con te”.

Inutile dire che quando TMZ ha condiviso che la nascita del secondo figlio di Kardashian e Thompson è imminente, molti sono rimasti scioccati. Ora, nuovi dettagli hanno rivelato esattamente come questa ultima aggiunta sta influenzando la relazione del duo.

A Khloé Kardashian “non importa” cosa fa Tristan Thompson

Dal momento che il secondo figlio di Khloé Kardashian e Tristan Thompson viene partorito da un surrogato, la natura non prevede che anche Kardashian assista al parto. Tuttavia, una fonte di Hollywood Life afferma che la star ha in programma di essere lì. “Khloe vuole essere lì per il parto e non le importa se Tristan è lì o no”, hanno detto.

Anche se non si sa ancora se Thompson farà la sua apparizione, vale la pena notare che la coppia si è impegnata a collaborare rispettosamente in passato, nonostante la loro storia travagliata. “Ci sono giorni che sono decisamente più difficili, accidentati e turbolenti, ma non parli mai male di qualcuno con cui hai un figlio o addirittura di un ex”, ha detto Kardashian al “The Drew Barrymore Show”.

Tuttavia, alcuni hanno ritenuto che Thompson avrebbe potuto gettare ombra sulla sua ex in una storia di Instagram pubblicata a fine luglio. “1. Niente ti è promesso. 2. Nessuno ti deve nulla. 3. Hai tutta la responsabilità della tua vita”, ha scritto, tramite Us Weekly. Stiamo aspettando con impazienza l’arrivo dell’ultima Kardashian e solo il tempo dirà quanto Thompson sceglie di essere coinvolto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui