Selena Gomez è stata a lungo molto onesta riguardo alle sue lotte per essere sotto i riflettori e al tributo che ha avuto sulla sua salute mentale. Nel 2018, Gomez ha parlato del momento in cui ha scoperto di avere un basso numero di globuli bianchi e di come questo l’ha portata ad avere un attacco di panico. Parlando a un pubblico al McLean Hospital Annual Gala di Boston nel 2019, Gomez ha detto: “In realtà mi sono sentito in parti uguali di terrorizzato e sollevato – terrorizzato, ovviamente, perché il velo era stato sollevato, ma sollevato di aver finalmente capito perché aveva sofferto per così tanti anni di depressione e ansia”.

Gomez has taken up her cause with members of Biden's administration before, too. Back in 2020, Gomez and Kamala Harris teamed up to talk about voting and supporting those who feel voiceless in their struggles. In a clip shared on Gomez's Instagram account, then-vice presidential nominee Harris said that she vowed to prioritize mental health care. She said, "You can't just think that the body starts from the neck down. We also need health care for the neck up." 

Gomez is now the latest in a string of celebrities to go to Washington. Paris Hilton went to Congress to advocate for reform of congregate care facilities in October 2021. In December 2021, Angelina Jolie met with Sen. Mitt Romney and Rep. Cori Bush to discuss the Violence Against Women Act, among other things.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui