Nel 2007, gli spettatori sono stati presentati per la prima volta alla commedia di formazione “Superbad”. Scritto dall’amato comico Seth Rogan, il film segue gli amici – Seth (Jonah Hill) ed Evan (Michael Cera) – mentre cercano di perdere la verginità prima di diplomarsi. Al momento della sua uscita, il film è diventato un successo immediato di critica e ha lasciato un segno indelebile nella cultura pop (chi potrebbe dimenticare il ritratto esilarante di Fogell di Christopher Mintz-Plasse, alias McLovin?). In un’intervista del 2020 con LADBible, Rogan ha riflettuto sul film, affermando: “Ne sono incredibilmente orgoglioso, regge davvero le persone ancora lo guardano, i ragazzi delle scuole superiori vengono da me dicendomi che l’hanno visto per la prima volta e come l’hanno amato”.

Con il film che celebra il suo 15° anniversario, il cast e i creatori di "Superbad" hanno condiviso nuovi dettagli sull'eredità del film e sui segreti dietro le quinte durante un'intervista con Vanity Fair. Tuttavia, uno dei dettagli più sorprendenti della seduta è stata l'animosità tra Hill e Mintz-Plasse.

Jonah Hill non ha subito apprezzato Christopher Mintz-Plasse durante le riprese di Superbad

Nel corso degli anni, "Superbad" è rimasto un classico di culto tra i fan della commedia per le sue trame oltraggiose e l'esilarante chimica degli attori. Tuttavia, in una nuova intervista a Vanity Fair che celebra il 15° anniversario del film, Jonah Hill ha rivelato che non gli importava molto del suo co-protagonista Christopher Mintz-Plasse. "Chris è stato davvero, davvero fantastico fin dall'inizio", ha detto al notiziario. "E penso che fosse davvero fastidioso in quel momento."

Nella stessa intervista, il co-sceneggiatore Seth Rogan ha confermato i commenti di Hill: "Jonah lo odiava immediatamente. Era tipo, 'Stava fottendo con il mio ritmo. Non potevo esibirmi con quel ragazzo'". Judd Apatow, chi ha prodotto il film, ha aggiunto: "Jonah ha detto: 'Non mi piace quel ragazzo. Non voglio che lo faccia.' E ho detto: "Questo è esattamente il motivo per cui lo stiamo assumendo. Non potrebbe essere più perfetto. Il fatto che ti dia fastidio è esattamente quello che vogliamo".

Anche se c'era animosità tra Hill e Mintz-Plasse, la loro contagiosa chimica sullo schermo era innegabile per i direttori del casting del film. "Quando [Mintz-Plasse] letto con Michael e Jonah, si sentiva bene", ha detto Dorian Frankel (per Insider), associato al casting del film. Nonostante la loro relazione difficile, i due hanno lavorato insieme a numerosi progetti, tra cui "Come addestrare il tuo drago" e "Questo È la fine."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui