Tale padre tale figlia. E per Paris Jackson, questo è particolarmente vero, non solo nell’aspetto o nelle abilità musicali, ma ora anche nelle teorie del complotto.

Negli ultimi mesi, Paris e suo fratello maggiore Prince, noto formalmente come Michael Joseph Jackson Jr., sono tornati sotto i riflettori. Ai Tony Awards del 2022, i fratelli hanno reso omaggio al loro defunto padre Michael Jackson, il cui ricordo è stato appena trasformato in un musical di Broadway. Ma mentre i due sono stati in pubblico per onorare il loro futuro padre, Paris ha anche iniziato a farsi un nome a Hollywood. Nelle ultime settimane, la star ha ampliato le sue apparizioni per l’uscita del suo ultimo singolo intitolato “Lighthouse”. Ma con quelle apparizioni c’è un rinnovato riflettore su Parigi e rinnovate domande su suo padre, Michael.

Indubbiamente, il padre di Paris era noto per i suoi singoli in vetta alle classifiche e per i successi che hanno attraversato generazioni, ma non era solo la sua musica ad incuriosire gli spettatori. La sua vita personale era un costante foraggio da tabloid. Che fosse il colore della sua pelle, il processo per molestie su minori che ha affrontato nel 2005 o la relazione biologica con i suoi figli, Michael non è mai stato fuori dai riflettori del pubblico, né dal suo controllo. E ora, con Paris che si prende cura di suo padre e si mette sotto i riflettori con la sua nuova canzone, si è anche messa di fronte al controllo. In particolare, c’è un rinnovato interesse per una teoria del complotto secondo cui Michael non è il suo padre biologico.

Perché la gente non crede che Michael Jackson sia il vero padre di Paris Jackson?

Dopo essersi sposati nel 1996, Debbie Rowe e Michael Jackson hanno avuto due figli: Michael Joseph Jackson Jr. (alias Prince) e Paris Jackson. Dato il matrimonio non tradizionale della coppia e dato quanto poco Parigi assomigli a suo padre, molti hanno iniziato a speculare sul fatto che sia effettivamente imparentata con la cantante di “Billie Jean”.

Innanzitutto, in base al colore della pelle, molti fan hanno iniziato a chiedersi se Paris sia davvero la figlia di Michael data la sua carnagione chiara. Michael era nero e Paris, insieme ai suoi fratelli, sembra essere bianca. La speculazione è aumentata dopo che il fratello più giovane Jackson è nato attraverso un surrogato, creando discussioni sul fatto che anche Prince e Paris siano stati concepiti tramite un surrogato. Molti erano anche convinti dopo che Michael ha ammesso di non conoscere il surrogato del suo terzo figlio, secondo Newsweek. Quindi, quando l’attore britannico Mark Lester si è fatto avanti affermando di essere il vero padre dei bambini Jackson, sembrava concepibile – nessun gioco di parole.

Lester ha affermato di essere il vero padre di Parigi attraverso una donazione di sperma che ha fatto al cantante di “Thriller”. “Penso che abbia avuto un problema nel fare l’atto fisico del sesso e [had] anche un numero di spermatozoi molto basso”, ha detto Lester allo Studio 10 (tramite il Daily Mail). Ha aggiunto di aver donato sperma a Jackson per “aiutare un amico”. vero padre, è stato Michael a crescere i bambini, non lui.

Chi è il padre di Paris Jackson: Michael Jackson o Mark Lester?

Dal momento che Mark Lester ha affermato per la prima volta di essere il vero padre di Paris Jackson, “Oliver!” l’attore ha solo raddoppiato queste affermazioni, anche solo nel 2019.

Ma sebbene l’attore affermi di poter essere il padre dei bambini Jackson, i tre bambini non sono d’accordo con quelle voci, in particolare Paris Jackson. In una rara intervista del 2017, Michael Joseph Jackson Jr. (alias Prince) ha chiuso le voci sul padre biologico che circondavano Parigi quando ha parlato di quanto sua sorella somigliasse al suo defunto padre. “L’unica cosa diversa sarebbe la sua età e il suo sesso”, ha detto a Rolling Stone. “Fondamentalmente, come persona, lei è quello che è mio padre.” Secondo Paris, indipendentemente da ciò che dicono le voci, Michael Jackson è suo padre e Debbie Rowe è sua madre.

Rowe e Michael hanno avuto un matrimonio non tradizionale, con Rowe che ha consegnato la piena custodia a Michael dopo il divorzio. Ma per i ragazzi Jackson, e in particolare per Parigi, niente di tutto ciò ha importanza – e non vale la pena speculare. Questi sono i suoi genitori, e quello è suo padre. Nessuna domanda chiesta. “Sarà sempre mio padre. Non lo è mai stato e non lo sarà mai. Le persone che lo conoscevano molto bene dicono di vederlo in me, che è quasi spaventoso”, ha detto Paris a Rolling Stone. “Lui è mio padre.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui