Per un po’, Kanye West sembrava essere nei titoli dei giornali per tutto tranne che per la sua musica. Dalla sua relazione rocciosa con l’ex presidente Donald Trump alla sua eventuale corsa alla presidenza, il rapper è stato di tendenza per le sue opinioni politiche provocatorie per la maggior parte del 2020, solo per poi essere nelle notizie a causa del suo divorzio molto coperto da sua moglie Kim Kardashian.

Nel frattempo, i fan di West stavano aspettando pazientemente l’uscita del suo prossimo progetto, originariamente previsto per luglio 2020. Ha finalmente pubblicato “Donda”, il suo decimo album, ad agosto. Non sorprende che il lancio del suo attesissimo album sia stato un argomento di tendenza. Dalle sue varie feste di ascolto – una delle quali Kardashian ha partecipato e indossava ironicamente un abito da sposa, secondo Buzzfeed – ai presunti commenti di West sul far funzionare le cose con la sua ex moglie, il lancio di “Donda” è stato piuttosto lungo.

West ha anche fatto emergere figure controverse, Marilyn Manson e DaBaby sul palco con lui in uno dei suoi recenti eventi, che non è piaciuto a molti fan. Come ha osservato il Daily Beast, Manson è stato accusato di stupro e DaBaby ha fatto commenti omofobici, mettendo molti in dubbio sulla decisione di West di includerli. E mentre West ha collaborato con un sacco di altri artisti meno controversi per l’album, un rapper con cui West ha lavorato non è molto contento della versione finale di “Donda”.

“Donda” era un affronto intenzionale?

Non molto tempo dopo l’uscita di “Donda”, il rapper Soulja Boy ha chiarito che non era contento dell’album di Kanye West. In particolare, l’artista di “Pretty Boy Swag” era furioso per il fatto che West avesse tagliato i suoi versi da una canzone dell’album. “Non so come mi sento, Kanye mi ha mandato quella canzone ‘telecomando’ e non sento i miei versi su di essa…” Soulja Boy twittato il 29 agosto in risposta a un fan che chiedeva al rapper cosa ne pensasse dell’album di West.

Ha continuato a includere supposto screenshot di una conversazione di testo tra lui e West che mostra West che dice al rapper che vuole lavorare con lui. “Sei un genio. Voglio lavorare con te nella nuova campagna GAP e nel mio nuovo album”, ha detto West. Secondo Hype Beast, il verso di Soulja Boy su “Remote Control” è stato scambiato con il rapper Young Thug.

Soulja Boy è andato ancora oltre su Twitter mentre continuava a inseguire West per l’affronto, e ha finito per diventare piuttosto personale.

Soulja Boy si è spinto troppo oltre?

Il 31 agosto, Soulja Boy, continuando a trollare Kanye West, twittato una sua foto di ritorno al passato con Kim Kardashian e ha detto: “Sono stato il primo rapper con @kimkardashian non tu @kanywest.” Includeva sia un’emoji ammiccante che ridente. Per alcuni, l’ultimo jab di Soulja Boy potrebbe prendere un po’ la faida troppo lontano, soprattutto considerando i problemi matrimoniali di West e Kardashian.

Sebbene Kanye non abbia risposto direttamente a nessuna delle affermazioni di Soulja Boy, ha pubblicato un messaggio sul suo account Instagram il 29 agosto quando “Donda” è uscito per la prima volta, incolpando la sua etichetta di aver pubblicato la versione sbagliata dell’album. “universal ha pubblicato il mio album senza la mia approvazione e hanno bloccato il rilascio di jail 2”, ha detto West.

Ma in un’intervista con TMZ il 30 agosto, Soulja Boy ha detto che pensa che West abbia usato la sua etichetta come capro espiatorio. “Aspetti che mi esprima sui social e poi hai inventato una scusa?” ha detto Soulja Boy. “Sapete per certo che Kanye non ha lasciato che nessuno pubblicasse il suo album senza il suo permesso”, ha continuato. Il rapper ha anche spiegato che voleva condividere la situazione con i suoi fan, motivo per cui si è rivolto a Twitter, ma ha detto che avrebbe comunque preso in considerazione l’idea di lavorare con Kanye in futuro. E chissà, forse West sta salvando la traccia di Soulja Boy per usarla su una versione deluxe di “Donda”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui