Florence Pugh è una forza da non sottovalutare. La talentuosa stellina l’ha schiacciata nel mondo del cinema da quando ha ottenuto un ruolo al fianco della star di “Game of Thrones” Maisie Williams in “The Falling” del 2014. Eppure l’attore inglese è davvero emerso sotto i riflettori dopo la sua interpretazione mozzafiato di Katherine Lester in “Lady Macbeth” del 2017. Da allora, ha fatto a pezzi il grande schermo con le sue affascinanti interpretazioni in film come “Piccole donne”, “Midsommar” e “Black Widow”. Inoltre, non ha perso tempo a ricevere riconoscimenti e lodi da fan e critici, ricevendo persino una nomination all’Oscar all’età di 23 anni per il suo ruolo in “Piccole donne” di Greta Gerwig.

Secondo Pugh, l’emancipazione femminile sembra essere un tema ricorrente nel suo lavoro. “Immagino che tutti i miei film abbiano quell’elemento di donne costrette in un angolo, costrette a un’opinione, costrette a uno stile di vita”, ha detto in un’intervista con Harper’s Bazaar. “E poi, finalmente, qualcosa si incrina.”

Chiunque abbia visto un film con l’attore nato a Oxford sa che brilla sul grande schermo, ma ovviamente questa è solo una parte della storia. Se sei un fan di FloPugh, allora abbiamo alcuni fatti per te.

L’attore proviene da una grande famiglia creativa

Apparentemente, l’amore di Florence Pugh per la recitazione è nel suo sangue. In un’intervista con il New York Times, l’attore di “Midsommar” ha detto che la sua famiglia era “meravigliosamente rumorosa e creativa”, aggiungendo: “Dovevi urlare per far sentire la tua voce”. Secondo il Belfast Telegraph, sua madre è una ballerina e suo padre lavora nel settore della ristorazione. Nel 2021, Florence ha pubblicato una foto che ha scattato mentre sorseggiava un drink in uno degli stabilimenti di suo padre, il Cafe Coco, e ha scritto: “Il miglior pressé di fiori di sambuco in città! Incontra il signor Pugh … l’uomo di Dawson Street. Siamo cresciuti tutti al Cafe Coco e al Kazbar, quindi è sempre così sentimentale e un vero piacere tornare a casa”.

E a detta di tutti, sembra che i suoi genitori siano un vero spasso. Come ha condiviso su “Jimmy Kimmel Live”, quando i suoi genitori si sono uniti al weekend degli Oscar nel 2020, hanno portato il divertimento agli afterparties. “Sono solo puro caos”, ha detto. “Sono festaioli, escono e creano ricordi”.

Mentre Florence è nota per aver interpretato ruoli di recitazione più seri, la sorella maggiore Arabella Gibbons è un’attrice e scrittrice di commedie. Nel frattempo, potresti riconoscere suo fratello, Toby Sebastian, per il suo ruolo di Principe Martell in “Game of Thrones”. E anche la sorella minore Rafaela Pugh è – hai indovinato – un’attrice. L’attore di “Piccole donne” ha detto della sua famiglia al The Guardian: “Siamo come i Von Trapp, ma non così belli o perfetti”.

Ha vissuto in Spagna per tutta la sua infanzia

La maggior parte delle famiglie non si alza spontaneamente e si trasferisce in un paese straniero solo per il gusto di farlo. Ma la famiglia di Florence Pugh non è come la maggior parte delle famiglie. Rimanendo fedele ai loro valori eccentrici, la star di “Lady Macbeth” afferma che i Pugh hanno fatto il grande passo trasferendosi in Spagna quando lei era una bambina. Mentre si potrebbe presumere che il trasferimento a Sotogrande fosse semplicemente correlato allo spirito avventuroso dell’equipaggio di Pugh, la salute di uno dei bambini ha effettivamente giocato un ruolo importante in questo significativo cambiamento di vita. Pugh ha una condizione chiamata tracheomalacia, che purtroppo può rendere la respirazione molto difficile. Come ha condiviso su “Running Wild with Bear Grylls: The Challenge” (tramite People), i medici hanno suggerito di trasferirsi in un luogo con un clima più caldo per le condizioni di Pugh.

Sembra che trasferirsi in Spagna sia stato uno dei migliori cambiamenti che avrebbero potuto fare; Pugh ora ha ricordi ricchi e colorati che non avrebbe potuto vivere a Oxford. “Ripensandoci, sono così felice di aver avuto quell’infanzia”, ​​ha raccontato l’attore del suo periodo in Spagna durante un’intervista con The Guardian. “Entrando e uscendo dal mare nudo, pedalando lungo la strada in mutande e barattando con il proprietario del negozio di dolciumi.” Pochi anni dopo essersi stabiliti in Spagna, i Pugh tornarono in Inghilterra.

Ha affrontato gli irrealistici standard di bellezza di Hollywood

Florence Pugh è innegabilmente meravigliosa. Eppure, anche lei ha dovuto fare i conti con il bisogno di Hollywood di un livello di perfezione aerografata che è quasi impossibile da raggiungere. La star di “Midsommar”, tuttavia, rifiuta di trattenersi riguardo ai suoi sentimenti riguardo a standard di bellezza irrealistici. In un’intervista con The Telegraph, la candidata all’Oscar ha condiviso che quando era ancora un’adolescente, è stata scelta per il suo look dai dirigenti. “Tutte le cose che stavano cercando di cambiare su di me – che fosse il mio peso, il mio aspetto, la forma del mio viso, la forma delle mie sopracciglia – non era quello che volevo fare, o l’industria che volevo lavorare”, ha detto, notando che ha iniziato a pentirsi di aver intrapreso la carriera di attrice. In un’intervista con The Guardian, Pugh ha attribuito ai suoi genitori il merito di averle insegnato a non farsi a pezzi. “Sono stato fortunato ad avere l’educazione che ho avuto e la consapevolezza che questo [pressure to look a certain way] è una sciocchezza”, ha detto.

Nella stessa chiacchierata con The Guardian, Pugh ha sottolineato quanta pressione ci sia a Hollywood per soddisfare un certo standard di bellezza, e quanto sia radicata in un falso senso della realtà. “Per quanto bello sia il cinema, è una parte enorme del problema del perché ci guardiamo in quel modo”, ha affermato saggiamente la starlet. “Non vedi mai un punto normale, una borsa sotto l’occhio o un sopracciglio non strappato, perché non è così che funziona Hollywood.”

Dentro la sua relazione con Zach Braff

Per alcuni anni, Florence Pugh ha avuto una relazione seria con l’ex star di “Scrubs” Zach Braff. Le celebrità sono state attratte l’una dall’altra intorno al 2019, quando i due avrebbero dovuto collaborare in “The Secret Ingredients of Rocket Cola”. Una connessione sbocciò tra le stelle mentre rimanevano nella vita l’una dell’altra. Anche se il film non ha mai visto la luce del giorno, hanno finito per lavorare di nuovo insieme quello stesso anno in “In The Time It Takes to Get There”, un cortometraggio diretto da Braff. Evidentemente, la connessione ha continuato a sbocciare e sono entrati in una relazione romantica.

Ma sfortunatamente per Pugh e Braff, il loro corteggiamento non è stato accolto a braccia aperte dal pubblico. Secondo la star di “Don’t Worry Darling”, la loro relazione è stata accolta con un’ondata non trascurabile di contraccolpi a causa della loro differenza di età di 21 anni. Molte persone su Instagram si sono affrettate a chiamare l’allora 44enne Braff per uscire con una donna significativamente più giovane di lui. Pugh ha risposto alle critiche in un premuroso post su Instagram che si è concluso con “Essere odiosi non è alla moda”. La sua intuizione è stata applaudita sia dai fan che dai colleghi del settore, con Ariana Grande che ha persino cantato le sue lodi per la star del cinema, aggiungendo che vuole farsi un tatuaggio “Essere odioso non è alla moda”.

Sfortunatamente, le cose non hanno funzionato per la coppia, visto che i due si sono separati nel 2022.

È appassionata di canto

Mentre i fan di Florence Pugh sono più che consapevoli dei suoi talenti quando si tratta di recitazione, si scopre che anche lei è una cantante di talento. Quando l’attore di “Outlaw King” era una bambina, ha registrato una serie di video che mostravano le sue capacità di canto e ha pubblicato le clip sul suo canale YouTube sotto il nome di Flossie Rose. Come ha ricordato al New York Times, “Non credo di essere fatta per la scuola. Volevo solo esibirmi, fare musica e fare pentole”.

Nel classico stile di Internet, i video sono riemersi dopo che la carriera di attore di Pugh è decollata e ha fatto il giro dei social media. Dai, adorabili clip di una delle più grandi star del pianeta che canta da bambino? Ovviamente sono stati subito un successo. Ai Critics Choice Awards 2020, ha detto Varietà che era entusiasta del fatto che le persone si godessero i vecchi video di canto. “È bello che le persone li amino”, ha detto con un sorriso raggiante. “È bello che le persone li trovino interessanti e divertenti da guardare!”

E potrebbero esserci più brani Pugh nel nostro futuro. Mentre prendeva in giro un episodio dell’ottobre 2022 di “This Cultural Life” di BBC Radio 4, è aperta all’idea di pubblicare un album un giorno.

Sarebbe una star del Brat Pack di questa generazione

Negli anni ’80, un gruppo di giovani attori di talento conosciuti come Brat Pack praticamente governava tutta Hollywood. Con le loro capacità di recitazione, carisma e bell’aspetto, queste star dagli occhi spalancati sono diventate icone di una generazione. Ora, se oggi ci fosse un Brat Pack in giro? Ebbene, per quanto riguarda The Guardian, Florence Pugh sarebbe sicuramente uno dei suoi attori principali, in caso contrario il giocatore principale.

Non ci sono dubbi, Pugh ha il fattore “it” ed è una delle stelle più brillanti ed eccitanti della sua generazione. Inoltre, sembra solo una persona con cui è divertente stare in giro. Come ha detto a Elle Canada la regista di “Piccole donne”, Greta Gerwig, “Sa istintivamente come stare in un grande gruppo familiare. mangiando le torte di scena. Aveva quell’energia ribollente di sorellanza. Sembra un vero leader del branco.

Girare Midsommar non è stato così spaventoso come potresti pensare

Girare un film dell’orrore può essere un’esperienza inquietante. Prendi la scena della piscina di “Poltergeist”, per esempio. Sguazzare in una fossa di fango fangoso di una piscina piena di scheletri di oggetti di scena suona abbastanza inquietante così com’è. L’attore JoBeth Williams ha detto a Vanity Fair che in seguito ha scoperto che in realtà stava sguazzando con veri scheletri. Alex Wolff ha detto che le riprese di “Hereditary”, il film horror oggettivamente inquietante di Ari Aster del 2018, gli hanno fatto pagare un tale tributo che ha avuto problemi a dormire.

Mentre Aster ha anche diretto il film horror popolare “Midsommar”, sembra che non sia stato un film così spaventoso da realizzare. Riflettendo sul tempo trascorso a girare il film raccapricciante, Florence Pugh ha detto a Stylist UK: “Eravamo in un campo luminoso e soleggiato con fiori e farfalle”.

Tuttavia, nonostante l’ambientazione idilliaca, la sofferenza del personaggio di Pugh era molto da sopportare. “Ero preoccupato di entrare nel personaggio di Dani perché non ho mai assistito a nulla di simile al trauma che ha”, ha continuato la starlet. “Ha a che fare con così tanto dolore. E penso che la cosa spaventosa e orribile di questo film sia solo guardare qualcuno che non sa come affrontare quel dolore”.

Perfino Florence Pugh rimane sbalordita

Comprensibilmente, Florence Pugh è una fan di Meryl Streep. Quindi, quando Pugh ha avuto l’opportunità di recitare accanto alla star di “Il diavolo veste Prada” in “Piccole donne” del 2019, è stato un sogno diventato realtà per l’attore – un sogno molto intimidatorio che si è avverato, cioè.

Come Pugh ha raccontato in “The Late Show with Stephen Colbert”, nel momento in cui ha incontrato Streep sul set di “Piccole donne”, ha immediatamente abbracciato l’icona vivente di Hollywood. “Improvvisamente ho sentito che Meryl stava scendendo le scale”, ha ricordato. “Indossavamo entrambi queste grandi gonne a cerchio, e penso perché ero così eccitato/nervoso/terrorizzato all’idea di lavorare con una leggenda, che quando è scesa sono corso da lei e le ho detto, ‘Meryl!’ e attraverso le mie braccia intorno a lei, e mi sono subito pentito di ogni singola oncia di quello.” Tutto quel rimpianto è stato inutile, dato che i due andavano d’accordo, legandosi persino al loro amore per le patatine fritte.

Mentre lavorare con un talento generazionale come Meryl Streep è un dono in sé e per sé, l’esperienza arriva con vantaggi inaspettati. In un episodio di “Jimmy Kimmel Live”, Pugh ha condiviso che era preoccupata di potersi mettere in imbarazzo dimenticando una battuta o perdendo un segno davanti a Streep. “Poi ho capito quando ho iniziato a lavorare che a nessuno importa davvero di te perché c’è Meryl Streep”, ha dichiarato impassibile. Lascia che sia Pugh a sapere cosa fare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui