Il compositore candidato all’Oscar è morto.

Secondo Varietà, È stato trovato morto nel suo appartamento di Berlino venerdì 9 febbraio 2018. Aveva 48 anni.

Sabato 10 febbraio, il suo team di gestione ha annunciato la triste notizia su Facebook. “È con profonda tristezza che confermiamo la scomparsa del nostro caro amico Jàhann”, si legge nel post. “Abbiamo perso una delle persone più talentuose e brillanti con cui abbiamo avuto il privilegio di conoscere e lavorare. Che la sua musica continui a ispirarci”.

Anche la sua agenzia, Gorfaine/Schwartz, ha rilasciato una dichiarazione, scrivendo: “Siamo profondamente rattristati dall’improvvisa perdita del nostro cliente e caro amico Jàhann J’hansson, il cui grande talento, umiltà e gentilezza hanno arricchito la nostra vita in modo incommensurabile. La sua musica ha ispirato molte nuove generazioni di registi e compositori. Gli mancherà molto la sua famiglia Gorfaine/Schwartz e l’intera comunità di musica cinematografica.”

Il compositore islandese, noto per mescolare l’elettronica con l’orchestra tradizionale, ha segnato diversi film, tra cui La teoria di tutto, SicarioE Arrivo. Per il suo lavoro sul primo, ha ricevuto nomination all’Oscar, ai Grammy e ai BAFTA e ha vinto un Golden Globe nel 2014. Nel frattempo, il compositore ha ottenuto la sua seconda nomination all’Oscar per Sicario l’anno successivo. Nel 2016 il punteggio per Arrivo gli valse nomination ai Golden Globe, ai BAFTA e ai Grammy.

Oltre al suo lavoro nella produzione cinematografica, è stato un musicista solista di successo. Dopo il suo album di debutto del 2002 Englaborn, ha continuato a rilasciare Viroulegu Forsetar nel 2004, IBM 1401, Manuale dell’utente nel 2006, e Fordlandia nel 2008. Il suo sforzo più recente, Orphee, è uscito nel 2016.

Al momento di questo scritto, la causa della morte di J’hannsson è sconosciuta. Gli sopravvissero i suoi genitori, tre sorelle e una figlia.

I nostri pensieri sono con i cari di J’hannsson in questo momento difficile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui