Il padre di Meghan Markle, Thomas Markle, non ha mai incontrato i suoi nipoti, Archie e Lilibet Diana. Meghan ha interrotto la sua relazione con suo padre nel 2018, prima che nascessero i suoi figli, e da allora non ha più parlato con lui, secondo Insider. Thomas ha rilasciato numerose interviste in cui ha espresso il suo profondo desiderio di incontrare i suoi nipoti e avere una relazione con loro, ma Meghan e il principe Harry si sono rifiutati di dargli l’ora del giorno dopo che ha mentito loro sul suo rapporto con la stampa.

In un’intervista con Fox News a luglio, Thomas ha rivelato di aver pianificato di intentare una causa in un tribunale della California nel tentativo di vedere i suoi nipoti. “Non dovremmo punire [Lili] per il cattivo comportamento di Meghan e Harry. Archie e Lili sono bambini piccoli. Non sono politica. Non sono pedine”, ha detto Thomas allo sbocco, aggiungendo: “Farò una petizione ai tribunali della California per i diritti di vedere i miei nipoti in un futuro molto prossimo”. un avvocato ha detto a Us Weekly che “senza alcuna relazione stabilita tra il signor Markle ei suoi nipoti, non c’è percorso che un tribunale gli possa dare per visitarlo”.

Flash forward di tre mesi, e non possiamo fare a meno di chiederci, Thomas ha cambiato idea quando si tratta di vedere i suoi nipoti? Continuate a leggere per scoprirlo.

Thomas Markle non ha più intenzione di intentare una causa per vedere i suoi nipoti

A quanto pare, Thomas Markle ha cambiato idea, una specie di. Durante un’intervista con “Good Morning Britain”, Thomas ha espresso che desidera ancora incontrare i suoi nipoti – molto, in effetti – ma non ha più intenzione di intentare una causa contro Meghan Markle e il principe Harry nel tentativo di farlo. così. “La gente ha suggerito in California di fare causa per vedere il mio [grandkids]. E penso che se lo facessi sarei un ipocrita, farei la stessa cosa che stanno facendo Meghan e Harry”, ha detto Thomas, secondo Metro. “Non voglio includere i miei nipoti in questo genere di cose. di situazione. Voglio vedere i miei nipoti circondati da genitori amichevoli”, ha continuato.

Thomas ha detto che non vuole che Meghan e Harry siano “ostili” quando finalmente incontra Archie e Lilibet Diana, quindi è disposto ad “aspettare”, riporta Metro. Dello stato attuale tra Thomas e Meghan, lo definisce “infantile” e “un po’ sciocco”. Thomas sembra volersi lasciare il passato alle spalle e andare avanti con Meghan. “È tempo di parlarsi, quei bambini cresceranno senza sapere di avere due famiglie”, ha detto. Sembra chiaro, tuttavia, che Meghan e Harry non hanno intenzione di riconciliarsi con Thomas, soprattutto perché continua a fare l’unica cosa che non volevano che facesse: parlare con la stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui