Tim McGraw e Faith Hill hanno una delle storie d’amore di maggior successo dell’industria musicale. I due cantanti country hanno iniziato la loro storia d’amore più di due decenni fa, quando Hill si è unito a McGraw in tournée nel 1996. McGraw ha ricordato di aver fatto la proposta a Hill in un modo dolce ma insolito quando ha posto la domanda in uno spogliatoio prima di un’esibizione. “Quando sono tornato fuori dal palco, [I saw] un pennarello con il rossetto lo bacia dappertutto, dicendo: ‘Sì! Sarò tua moglie'”, ha detto su Us Weekly.

?s=109370″>

McGraw e Hill da allora hanno celebrato un importante traguardo, il loro 25° anniversario di matrimonio. “25 anni dopo ed è ancora il giorno più bello della mia vita”, ha scritto il cantante a sua moglie Twitter. “Grazie per aver intrapreso questo viaggio con me.” Sebbene l’appuntamento abbia segnato un’occasione speciale per la coppia, McGraw e Hill hanno trascorso il loro anniversario lavorando sul set della prossima serie della Paramount+ “1883”. Il nuovo spettacolo seguirà i personaggi di McGraw e Hill nei panni degli antenati della famiglia Dutton nella serie di successo della Paramount “Yellowstone”.

Mentre le star sono già apparse da sole in progetti cinematografici, come “Friday Night Lights” e “The Stepford Wives”, “1883” è la prima volta che McGraw e Hill si incontrano sullo schermo in una serie, secondo Today. E ora, McGraw ha appena parlato di com’è davvero la moglie superstar sul set.

Faith Hill si è davvero appassionata al suo personaggio con Tim McGraw

Tim McGraw ha rivelato che sua moglie Faith Hill potrebbe essere andata un po’ troppo oltre nel suo personaggio durante le riprese di “1883”. L’attore ha descritto una scena in cui il personaggio di Hill lo schiaffeggia, che lo ha colto di sorpresa. “Mi aspettavo uno schiaffo, ma è stata una zampa alla mascella. C’erano 25 anni di aggressione repressa in corso!” McGraw ha detto a People. “Quando lo vedi sullo schermo, ti rendi conto che è stato un vero successo.”

Schiaffo da parte, McGraw ha elogiato Hill al massimo quando ha parlato del suo comportamento sul set. “È proprio una tale professionista”, ha detto McGraw di Hill, per Looper. “Lei è una luce per tutti sul set. Voglio dire, è come una mamma per tutti. Si preoccupa così tanto delle persone e penso che questo si manifesti nel suo personaggio, sicuramente nella sua personalità, ma in tutti quelli che lavorano con sua.”

Anche se potrebbe essere stato un piacere lavorare con lei, Hill ha recentemente rivelato di essere timida mentre girava una scena bollente del “1883” con McGraw. “Ovviamente mi sento a mio agio con mio marito, ma questo è diverso”, ha detto Hill a People. “Per le scene intime, sento che ci appartiene.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui