Nel 2019, Todd e Julie Chrisley sono stati incriminati per evasione fiscale e frode, secondo Entertainment Tonight, dando così inizio a una lunghissima battaglia legale. Nell’ottobre 2019, le star di “Chrisley Know Best” sono state scagionate dall’evasione fiscale statale e hanno intentato una causa contro il direttore dell’Ufficio investigativo speciale del Dipartimento delle entrate della Georgia. Nel giugno 2022 sono stati giudicati colpevoli di frode fiscale e condannati a novembre.

Le star del reality sono state condannate a una combinazione di 19 anni di carcere per frode fiscale. In una dichiarazione rilasciata al sito Web del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti, Keri Farley, agente speciale responsabile dell'FBI di Atlanta, ha dichiarato: "Come dimostra questa sentenza, quando menti, imbrogli e rubi, la giustizia è cieca alla tua fama, fortuna e posizione." L'agente speciale ha continuato dicendo che Todd e Julie erano "spinti dall'avidità di eludere la legge".

Dopo la sentenza, l'avvocato dei Chrisley, Alex Little, ha detto alla CNN: "Todd e Julie sono persone di fede, e quella fede dà loro forza mentre fanno appello alle loro convinzioni". L'avvocato ha anche affermato che ci sono stati "gravi e ripetuti errori" durante il processo, aggiungendo: "Siamo ottimisti sulla strada da percorrere". Tuttavia, sembra che questo sia solo l'inizio delle battaglie legali delle star di USA Network.

La madre biologica di Chloe Chrisley sta combattendo per la custodia

Todd e Julie Chrisley hanno accolto la loro nipote, Chloe, dopo che Kyle Chrisley - il figlio di Todd e Julie - ha perso la custodia a causa di una tossicodipendenza, per Vita e stile. La madre di Chloe, Angela Johnson, è stata successivamente arrestata, poiché si presumeva che avesse usato sua figlia come dipendente per ottenere Medicaid e buoni pasto nonostante Todd avesse la piena custodia.

Ma ora, Johnson sta lottando per riconquistare la custodia di sua figlia da quando le star di "Chrisley Knows Best" sono state condannate al carcere per frode fiscale. "Voglio che sia a casa", ha detto Johnson in un video emozionante ottenuto da TMZ. "Merita di essere a casa." Ha anche negato le accuse di frode Medicaid contro di lei e ha affermato che "non ha senso" che Savannah Chrisley ottenga la custodia perché non è la madre biologica.

Nel podcast di Savannah "Unlocked", la 25enne sembrava piuttosto decisa a prendersi cura dei suoi fratelli più piccoli. "Torno a casa martedì e ho la custodia di un sedicenne e di un bambino di 10 anni", ha dichiarato. Più avanti nel podcast, ha parlato di quanto sarà difficile spiegare tutto a due bambini piccoli, ma ha promesso di prendersi cura di loro. "Chloe e Grayson non avranno la stessa sensazione di 'mamma e papà torneranno a casa stasera?'", ha detto. "È una cosa davvero difficile."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui