Il crollo sul campo di Antonio Brown ha lasciato i fan della NFL a grattarsi la testa – e ora, Tom Brady sta parlando.

Il 2 gennaio il (ora ex) Il wide receiver dei Tampa Bay Buccaneers ha suscitato molto scalpore quando, nel bel mezzo della partita Bucs-New York Jets, ha si è tolto l’attrezzatura e si è diretto verso l’area degli spogliatoi. Quando si è verificato l’incidente, Brown ha lanciato i suoi guanti e la sua maglietta tra la folla prima di optare per alcuni jumping jack nella end zone. Ha poi lanciato un segno di pace mentre si dirigeva fuori dal campo, a significare una fine inquietante per il suo tempo con i Bucs.

Alla domanda sullo stato di Brown con la squadra, l’allenatore di Bucs Bruce Ariani ha dichiarato che AB “non è più un Buc” e ha aggiunto: “Questa è la fine della storia. Parliamo dei ragazzi che sono andati là fuori e hanno vinto la partita”. Dopo l’incidente, Brown è stato visto fuori dal MetLife Stadium in attesa di un passaggio prima di essere prelevato dal famoso pilota Danny Chalet, secondo TMZ. Si è anche rivolto a Instagram per condividere una sua foto sul campo, scrivendo “Big MAD (Fare la differenza) Grazie per l’opportunità”.

Ora, Tom Brady, leggenda della NFL e quarterback dei Bucs, sta offrendo i suoi pensieri sul crollo in campo di Antonio Brown.

Tom Brady offre empatia e compassione per Antonio Brown

Dopo il crollo della griglia di Antonio Brown il 2 gennaio, il quarterback dei Tampa Bay Buccaneers Tom Brady ha offerto i suoi due centesimi sulla situazione. Chiamandola “una situazione difficile”, Brady ha detto ai giornalisti, “Penso che tutti dovrebbero trovare… [and] si spera che facciano il possibile per aiutarlo nei modi in cui ne ha davvero bisogno.” Ha inoltre affermato: “Lo amiamo tutti, ci teniamo a lui profondamente”.

Brady ha anche apparentemente confermato il futuro di AB con i Bucs, affermando che “Vogliamo vederlo essere al suo meglio e, sfortunatamente, non sarà con la nostra squadra”. Il quarterback ha continuato a sottolineare il cameratismo tra i suoi compagni di squadra, aggiungendo: “[The] la cosa più importante del calcio sono i rapporti con i tuoi amici e i tuoi compagni di squadra, e vanno oltre il campo.” Ha concluso clamorosamente affermando: “Penso che tutti dovrebbero essere molto compassionevoli ed empatici verso… alcune cose molto difficili che stanno accadendo .”

Brady ha ricevuto una risposta mista per i suoi commenti. L’analista Warren Sharp notato lui “non si aspettava assolutamente questa reazione di immediata simpatia” e ha aggiunto: “[W]ho sa cosa sta passando AB, ma merito a Brady, questo livello di empatia e umanità in questo momento è impressionante.” L’editorialista Skip Bayless, d’altra parte, lodato Brady ma detto anche, “Incolpo molto Tom Brady per questo. Tom Brady ha continuato ad aiutare Antonio Brown. Ad un certo punto, più dai da mangiare al mostro, più potenziale ha per sollevarsi e morderti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui