Il mondo di Travis Scott è stato sconvolto dopo che un’ondata di folla ha ucciso 10 partecipanti al festival e ne ha feriti altri 300 durante la sua esibizione all’Astroworld nel novembre 2021, secondo The Guardian. Il rapper combattuto, insieme a Drake, ha affrontato una causa da 750 milioni di dollari, secondo NBC News, ed è stato abbandonato dagli accordi aziendali con Nike, Dior e il videogioco Fortnite, secondo CNET. Inoltre, a gennaio, TMZ ha dato la notizia che il rapper “Goosebumps” è stato eliminato dalla tanto attesa formazione del Coachella Valley Music and Arts Festival del 2022.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Dopo l’incidente, Scott ha tentato di riparare. Alla fine di novembre 2021, Scott si è offerto di pagare i servizi funebri di tutte e 10 le vittime, solo per diverse famiglie che lo hanno rifiutato, secondo Rolling Stone. L’avvocato della vittima più giovane, Ezra Blount, 9 anni, ha dichiarato in una dichiarazione che “il viaggio di Scott sarà doloroso. Deve affrontare e, si spera, vedere che porta parte della responsabilità di questa tragedia”.

A marzo, Scott ci ha riprovato lanciando Project HEAL, un’iniziativa su più fronti progettata per potenziare e proteggere i giovani svantaggiati. (Uno dei suoi principali sforzi, secondo il suo sito Web, è trovare una “soluzione basata sulla tecnologia per la sicurezza degli eventi”.) Come ha affermato Scott su Instagram, “Voglio utilizzare le mie risorse e la mia piattaforma per andare avanti verso un cambiamento attuabile”. Ma il mondo è pronto per il ritorno di Travis Scott alla musica?

Travis Scott torna con nuova musica… ma il pubblico è pronto?

È troppo presto per la pubblicazione di un nuovo brano di Travis Scott? Il rapper ha pubblicato il suo primo singolo ufficiale dalla tragedia dell’Astroworld del novembre 2021 il 22 aprile. Intitolato “Hold That Heat”, il brano è una collaborazione con il collega rapper Future e il produttore Southside, per People. Scott è apparso nella canzone “Pablo”, nell’uscita di febbraio di Kanye “Ye” West, “Donda 2”, ma poiché l’album è stato trasmesso esclusivamente in streaming sullo Stem Player di West, la prima apparizione musicale di Scott nel 2022 ha ricevuto poca fanfara.

Per la maggior parte, l’accoglienza iniziale della canzone è stata abbastanza calda. Come ha detto Southside a Billboard, la traccia è “ciò che manca al gioco in questo momento”, definendola “una boccata d’aria fresca … È un disco divertente e molto pieno di energia”. Molti fan su Twitter sono d’accordo. Come una ha scritto dopo aver ascoltato il singolo, “Stavo letteralmente sorridendo quando ho sentito per la prima volta la voce di Travis Scott in Hold that heat”. Un altro utente semplicemente applaudito“TRAVIS SPITTIN.”

Naturalmente, rimane un considerevole campo di cittadini di Twitter che pensano che Scott non sia stato ritenuto abbastanza responsabile per Astroworld. Come un utente twittato“Dovrebbe essere citato in giudizio fino all’oblio. I suoi concerti promuovono il caos, le rivolte e il cattivo comportamento. Lo incoraggia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui