Il finalista di “American Idol” della ABC Caleb Kennedy è diventato un nome familiare per la prima volta nel 2021 durante la stagione 19 della serie televisiva della competizione quando è arrivato tra i primi cinque, per CNN.

Purtroppo, tutto è crollato per l’artista musicale in erba quando è venuto alla luce un video di lui seduto accanto a qualcuno che indossava un cappuccio simile a quello indossato dai membri del Ku Klux Klan. Dopo lo scandalo, Kennedy si è rivolto a Instagram per far sapere agli spettatori di American Idol che non sarebbe tornato. “C’era un video emerso su Internet e mostrava azioni che non dovevano essere intraprese in quel modo. Ero più giovane e non pensavo alle azioni, ma non è una scusa”, ha spiegato nel post. “Mi prenderò un po’ di tempo libero dai social media per migliorare me stesso, ma dicendo questo, so che questo ha ferito e deluso molte persone e ha fatto perdere alle persone il rispetto per me”, ha aggiunto. “Mi dispiace così tanto! Prego di poter un giorno riconquistare la tua fiducia in quello che sono e avere il tuo rispetto! Grazie per avermi supportato”.

?s=109370″>

Ma ora sembra che i problemi abbiano ritrovato il diciassettenne…

Caleb Kennedy ha ucciso qualcuno dopo aver attraversato un edificio

L’ex concorrente di American Idol Caleb Kennedy è stato arrestato per un incidente mortale in DUI.

Come riportato da TMZ, i funzionari della South Carolina Highway Patrol hanno affermato che l’8 febbraio Kennedy ha colpito un garage distaccato mentre guidava un camioncino Ford del 2011. Purtroppo, una persona era all’interno dell’edificio al momento dell’incidente ed è rimasta uccisa. Nelle foto ottenute dall’outlet, il camion su cui operava Kennedy è andato dritto attraverso l’edificio provocando gravi danni alla struttura. È stato riferito che Kennedy è ancora in custodia in questo momento.

Dopo aver appreso della notizia, molti si sono rivolti a Twitter per far conoscere i loro pensieri sull’incidente mortale. “GODITI LA PRIGIONE – DAGLI LA PENSIONE MASSIMA – E ALTRI 20 PER LA FOTO DEL KKK”, ha sparato un utente in un twittare. Nel frattempo, anche il controverso blogger ed editorialista Perez Hilton ha parlato della tragedia. “Orribile. Terribile. Terribile! È meglio che venga processato da adulto e che finisca seriamente in prigione!!”, ha detto scritto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui