Nonostante quanto possano sembrare le cose affascinanti, i set televisivi e cinematografici possono essere luoghi pericolosi, specialmente quando gli attori sono coinvolti in scene d’azione ad alta intensità. Ad esempio, Leonardo DiCaprio si è tagliato una mano durante le riprese di una scena di “Django Unchained” del 2012, per Indy 100. Nel frattempo, Dylan O’Brien ha subito un trauma cerebrale e una commozione cerebrale durante le riprese di “Maze Runner: Death Cure” quando la sua moto si è schiantata. L’incidente lo ha lasciato così traumatizzato che non era sicuro che avrebbe mai recitato di nuovo, secondo Bustle. Sfortunatamente, la direttrice della fotografia Halyna Hutchinns, che è stata accidentalmente uccisa da Alec Baldwin sul set di “Rust” nel 2021, secondo Deadline, ha subito un destino ancora peggiore.

Ora, Kate Winslet è l'ultimo attore a subire un infortunio sul set. La famosa attrice, nota soprattutto per il suo ruolo in "Titanic", e fresca di vittoria agli Emmy nel 2021 per "Mare of Easttown", stava girando il suo ultimo progetto, intitolato "Lee", incentrato sulla vita di una fotografa durante Seconda guerra mondiale (secondo IMDb), quando si verificò l'infortunio. Ora, i rappresentanti di Winslet hanno condiviso i dettagli sull'incidente.

Kate Winslet è ricoverata in ospedale per un infortunio

Secondo quanto riferito, Kate Winslet è caduta sul set di "Lee", durante le riprese in Croazia. Secondo i rappresentanti dell'attore, che hanno rilasciato una dichiarazione a Deadline, non sembra che l'attore abbia riportato ferite gravi. Tuttavia, Winslet ha ricevuto cure mediche. "Kate è scivolata ed è stata portata in ospedale come misura precauzionale richiesta dalla produzione", ha detto il portavoce. "Sta bene e girerà, come previsto, questa settimana".

Al momento non sono state messe a disposizione del pubblico ulteriori informazioni. Tuttavia, questa non sarebbe la prima volta che Winslet incontra un ostacolo durante le riprese di un progetto. La volta precedente, tuttavia, non era fisica; piuttosto, era emotivo. Quando le è stato chiesto se il suo spettacolo acclamato dalla critica, "Mare of Easttown", avrebbe ottenuto una seconda stagione, l'attore ha condiviso che non era sicura e che, se lo avesse fatto, avrebbe dovuto prendere in considerazione l'idea di firmare. "Sarebbe molto da considerare perché, onestamente, è stato così difficile", ha condiviso Winslet con Entertainment Tonight. "Ci è voluto qualcosa di me. Ho dovuto prendermi quest'anno libero, ho fatto un po' di terapia, davvero mi sono preso un minuto per rimettermi in sesto. Quindi dovrei pensarci davvero, perché a volte devi prenditi cura della tua salute mentale e cose del genere".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui