Non sorprende che Justin Bieber sia una super celebrità. Quando organizza una festa, tutti vogliono essere lì. E di solito si fa vivo anche chiunque sia qualcuno nella scena di Hollywood. Di recente, secondo il Daily Mail, ha organizzato un enorme after-party per uno spettacolo pre-Super Bowl LVI che aveva organizzato al Pacific Design Center, e come i fan si aspetterebbero, c’erano alcune famose star presenti.

?s=109370″>

In particolare, il rapper Kodak Black ha partecipato all’after-party presso l’elegante ristorante The Nice Guy Restaurant, a Los Angeles, anche se l’elenco degli ospiti includeva anche star come Leonardo DiCaprio, Kim Kardashian e Kendall Jenner, per Page Six. Ora sembrerebbe ragionevole che solo assistere a una festa tenuta da Bieber sarebbe sufficiente per la maggior parte delle persone, ma sfortunatamente non è stato così. TMZ ha riferito che Kodak Black, Lil Baby e Gunna stavano lasciando l’after party quando è scoppiata una rissa con gli amici del famigerato rapper su una Ferrari rossa. Fonti hanno detto a Page Six che è stato allora che le persone nell’entourage di Black hanno litigato, il che ha portato ad alcune conseguenze piuttosto spiacevoli.

Justin e Hailey Bieber escono frettolosamente

Sabato mattina presto, secondo il Daily Mail, Justin Bieber e sua moglie Hailey stavano festeggiando la sua recente esibizione pre-Super Bowl con un lussuoso after-party in un ristorante locale di Los Angeles quando uno o due amici del rapper Kodak Black hanno iniziato a litigare solo per al di fuori della festa popolare del cantante. A quanto pare a qualcuno non piaceva quello che stava succedendo e alla fine sono stati sparati colpi di arma da fuoco, colpendo quattro uomini di età compresa tra 19 e 60 anni, ha confermato il LAPD in una dichiarazione al Daily Mail. Il notiziario ha anche riferito che nessuna delle vittime ha subito ferite mortali e tutte, incluso il rapper Kodak Black, sono state infine curate negli ospedali locali.

Ovviamente non ci è voluto molto perché la cantante e moglie di “Peaches” Hailey uscissero dal ristorante una volta iniziata la lotta, ed entrambi sono stati avvistati mentre si ritiravano in salvo mentre gli spari risuonavano. In totale sono stati sparati dieci colpi e le indagini sono ancora in corso. Secondo la CNN, il sospetto è fuggito dalla scena, ma la polizia di Los Angeles ha assicurato che “[t]L’incidente non è legato a una banda.” Tuttavia, le autorità sperano nella cooperazione del pubblico mentre lavorano per identificare chi ha sparato i colpi, secondo un notiziario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui