Il fascino collettivo della nazione per il caso Gabby Petito ha ispirato video di YouTube lunghi un film e ore di contenuti TikTok. Come riassume la CNN, Petito ha intrapreso un viaggio attraverso il paese con il suo fidanzato, Brian Laundrie, nel giugno 2021. Laundrie è tornata a casa a settembre senza Petito e non era disposta a fornire alcuna spiegazione su dove potesse essere. Il suo corpo è stato trovato nella contea di Teton poche settimane dopo e Laundrie, morta suicida un mese dopo, è stata implicata nel suo omicidio.

In recent years, the increased interest in true crime has resulted in podcasts, movies, and docuseries. From Netflix's "Making a Murderer" to "The Tinder Swindler," we can't seem to look away from the crimes. Still, the attention can sometimes be painful for families.

Hulu's "Dead Asleep" documentary explored the death of Brooke Preston, but focused more on her killer who claimed to have committed the crime in his sleep. Talking with Rolling Stone, her sister Jordan said, "We're a grieving family. Why do they want to exploit us? They're putting our pain up on the screen." Now, as news of a Gabby Petito Lifetime movie circulates, many are not happy.

Many think it's too soon for a movie about the case

Il film di Lifetime sull'omicidio — intitolato "La storia di Gabby Petito" — è nelle prime fasi di produzione. Finora, la sua pagina IMDb è relativamente scarsa, con l'unico partecipante nominato "bellezza americana" e "Patto di gravidanza" protagonista Thora Birch sia come regista che come madre di Petito. Tuttavia, nuove immagini del Daily Mail hanno chiarito che il film è effettivamente in lavorazione e i fan non ne sono contenti. Vicino a Salt Lake City, nello Utah, l'attore Skyler Samuels è stato visto con una replica di Petito "Lascia fare" tatuaggio sul braccio. Evan Hall, che interpreterà Brian Laundrie, si è unita a lei sul set.

A seguito della fuga di notizie, NotizieNazione fare un sondaggio chiedendo agli utenti di Twitter se lo fosse "troppo presto per fare un film [Petito's] Morte." Su 2.698 elettori, l'86% ha detto di sì. "Questo è troppo presto e completamente irrispettoso," un intervistato ha scritto. Altro ha scritto, "Penso che sia troppo presto perché il caso non è necessariamente ancora finito." È vero che molti dettagli del caso sono ancora in corso, con un taccuino contenente una confessione di Laundrie che è stato rilasciato al pubblico solo pochi giorni fa.

Mentre Fox News riporta che il film fa parte di Lifetime's "Stop alla violenza contro le donne" campagna, molti pensano che farà più male che bene. UN Twitter utente ha scritto, "Fanculo a questo film di Gabby Petito che Lifetime sta realizzando e fanculo a tutte le persone coinvolte. Questo non è creare consapevolezza. Questo non sta creando cambiamento. È solo intrattenimento malato."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui