I fan di tutto il mondo sono rimasti rattristati quando il leggendario rocker Eddie Van Halen è morto il 6 ottobre 2020. Il musicista ha avuto a che fare con il cancro per oltre un decennio e ha trascorso i suoi ultimi cinque anni viaggiando tra gli Stati Uniti e la Germania per sottoporsi a trattamenti chemioterapici, secondo TMZ . Van Halen è morto al St. John’s Hospital di Santa Monica, dove era circondato dalla sua famiglia, tra cui sua moglie Janie, il fratello Alex, il figlio Wolfgang e l’ex moglie, l’attore Valerie Bertinelli.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Poco dopo la sua morte, la Bertinelli ha reso omaggio all’ex marito su Instagram. “40 anni fa la mia vita è cambiata per sempre quando ti ho incontrato. Mi hai dato l’unica vera luce nella mia vita, nostro figlio Wolfgang”, ha scritto, insieme a un loro ritratto di famiglia in bianco e nero. “Sono così grato che Wolfie e io siamo stati in grado di tenerti stretto nei tuoi ultimi momenti. Ti vedrò nella nostra prossima vita amore mio.” Bertinelli e Van Halen hanno divorziato nel 2005 dopo 20 anni di matrimonio, secondo People.

Ora, è passato più di un anno dalla morte di Van Halen e Bertinelli ha svelato tutto sulla loro complicata relazione.

Bertinelli e Van Halen hanno avuto alti e bassi estremi

Prima del loro divorzio a metà degli anni 2000, Valerie Bertinelli e Eddie Van Halen hanno avuto una storia d’amore invidiabile, secondo Page Six. Era il leggendario rocker mentre lei era una delle star più calde della televisione. Tuttavia, la coppia non è riuscita a farlo funzionare dopo 20 anni di matrimonio.

In un’intervista a Today del 18 gennaio, Bertinelli ha affermato che il loro matrimonio è fallito a causa della loro ingenuità. “Non siamo stati molto bene l’uno con l’altro in molti momenti della nostra vita perché ci siamo incontrati così giovani ed eravamo molto immaturi”, ha detto Bertinelli al conduttore Hoda Kotb, aggiungendo che lei e Van Halen “hanno attraversato un sacco di inferno” in la loro relazione. Bertinelli, però, non rimpiange di aver amato Van Halen e ha notato che sono stati in grado di “arrivare in un posto bellissimo entro la fine della sua vita”. Bertinelli ha anche espresso gratitudine per il fatto che Van Halen le abbia fatto il dono del figlio Wolfgang. “Penso che in parte Wolfie sia una mia anima gemella. Quando penso all’anima gemella, penso alle anime che vengono qui per sperimentare di nuovo questa vita sulla Terra insieme e raggiungere un posto più alto”, ha spiegato Bertinelli. Ha aggiunto: “So sicuramente, sicuramente, che faceva parte di Ed. Ho amato profondamente la sua anima”.

La morte di Van Halen ha colpito in modo particolarmente duro anche Wolfgang, ma da allora ci sono stati alcuni punti positivi, come quando è stato nominato per un Grammy nel novembre 2021. La nomination era per “Distance”, una canzone che ha scritto in onore del suo defunto padre, per varietà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui