Gli attori Paul Walker e Vin Diesel hanno condiviso un legame sullo schermo mentre recitavano l’uno di fronte all’altro nel franchise “Fast & Furious”. Diesel interpreta Dominic Toretto nei film, mentre Walker ha interpretato Brian O’Conner per le prime sette puntate. Tuttavia, il ruolo di Walker è stato interrotto quando è morto tragicamente nel 2013 all’età di 40 anni in un incidente d’auto, ha riferito The Guardian.

Oltre a lavorare insieme ai film “Fast & Furious”, Diesel e Walker erano amici intimi nella vita reale. Diesel ha ricordato il defunto attore sui social media nel corso degli anni e nel 2021 ha pubblicato una foto su Instagram di loro due mentre il nono film “Fast & Furious” si stava avvicinando alla data di uscita. “Naturalmente, uno si riempie di emozioni, scopo e, in definitiva, gratitudine. La fratellanza eterna è una benedizione oltre le parole. Spero di renderti orgoglioso”, ha scritto Diesel in onore di Walker.

Ora, con il decimo capitolo del franchise, “Fast X”, che uscirà nel 2023, secondo The Hollywood Reporter, Diesel è tornato ancora una volta sui social media per esprimere come, quasi un decennio dopo la sua morte, Walker influenzi ancora il amato franchising.

Vin Diesel spera di rendere Paul Walker orgoglioso di Fast X

L’influenza di Paul Walker rimane forte, secondo il suo co-protagonista di “Fast & Furious” e amico nella vita reale, Vin Diesel. Diesel ha pubblicato una foto su Instagram di se stesso, della co-protagonista Jordana Brewster e di Walker che si abbracciano mentre spiega in dettaglio quanto Walker abbia plasmato il franchise. Diesel ha scritto che “l’opinione di Walker è sempre stata importante” mentre giravano i film e che si avvicina ai film con l’obiettivo di creare qualcosa che Walker apprezzerebbe. “[E]Il film molto veloce che realizzo deve, in fondo, onorare sempre mio fratello Pablo… Non mi fermerò finché non renderò te, lui… e l’universo orgoglioso”, ha scritto Diesel nella didascalia, mentre usava il suo soprannome per Walker.

Inoltre, Diesel ha accreditato i ritratti suoi e di Walker dei personaggi Dom e Brian come una delle ragioni principali per cui il franchise è stato in grado di ottenere una base di fan nelle sue prime puntate. “Fast non sarebbe mai potuto essere qui senza il profondo amore e la fratellanza tra Dom e Brian, fondata nel 2001”, ha continuato Diesel.

Diesel ha anche menzionato come sarà sempre lì per i cari di Walker. Ciò include momenti, come quando Diesel ha accompagnato la figlia di Walker, Meadow, lungo il corridoio al suo matrimonio nel 2021, come riportato da People. Walker e Diesel avevano chiaramente un legame speciale e i film “Fast & Furious” sono una testimonianza dell’impegno di Diesel nel portare avanti l’eredità di Walker.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui