Tutto andava bene agli Oscar del 2022 fino a quando Will Smith schiaffeggiò inaspettatamente Chris Rock. Rock ha fatto una battuta, riferendosi alla caduta dei capelli di Jada Pinkett Smith a causa dell’alopecia. Ciò ha spinto l’attore di “Aladdin” a precipitarsi sul palco, schiaffeggiare il comico, tornare al suo posto e urlare: “Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua fottuta bocca”. L’incidente è stato così sbalorditivo che alcuni credevano che facesse parte dello spettacolo, secondo Slate.

Quattro mesi dopo, la star di “The Fresh Prince of Bel-Air” ha pubblicato un video di scuse di quasi sei minuti sulle sue piattaforme di social media. Nel video, ha affrontato l’accaduto e ha affermato di aver contattato Rock, ma il comico non era pronto a parlare dell’incidente. “Chris, mi scuso con te”, disse. “Il mio comportamento è stato inaccettabile e sono qui ogni volta che sei pronto a parlare.”

A settembre, il comico ha rotto il silenzio sulla vicenda. Durante un tour in piedi con Dave Chappelle, a Rock è stato chiesto se lo schiaffo fosse doloroso. “Dannazione giusto…” ha risposto, tramite il Daily Mail. “Quel figlio di puttana mi ha colpito per una stronzata battuta, la più bella battuta che abbia mai raccontato.” Anche se i due comici avrebbero potuto prendere in giro un po’ l’incidente, Rock ha chiarito che non vuole parlarne con la star di “King Richard”, per Le persone. E sembra che i fan abbiano lo stesso atteggiamento nel vedere il nuovo film dell’attore.

Will Smith non vuole che la sua squadra venga ‘penalizzata’

Sembra che le persone abbiano superato Will Smith schiaffeggiando Chris Rock, poiché l’attore sta promuovendo un nuovo film. Al regista del film, Antoine Fuqua, è stato chiesto di lavorare con Smith nonostante le polemiche. “Penso che sia un evento sfortunato e spero che possiamo andare avanti e superarlo”, ha detto a Vanity Fair, sperando che un giorno ne parleranno.

La star di “Emancipation” ha recentemente parlato del suo ritorno a Hollywood. “La mia più grande preoccupazione è la mia squadra”, ha detto Buon giorno CC‘s, Kevin McCarthy. Ha detto che sa che alcune persone non vedranno il film a causa dell’incidente degli Oscar, ma non vuole che questo screditi il ​​duro lavoro di tutti gli altri. “Le persone di questa squadra hanno svolto il miglior lavoro di tutta la loro carriera e la mia più grande speranza è che le mie azioni non penalizzino la mia squadra”, ha aggiunto.

Nonostante le polemiche, sembra che Smith abbia avuto un’esperienza meravigliosa e quasi curativa durante le riprese di “Emancipation”. Ha pubblicato un video su Instagram di se stesso mentre si gode la pioggia sul set. “Amo la pioggia, amo come fa fermare tutto”, ha detto nel video. Ha detto che lo aiuta anche a entrare nel personaggio. “Nel mezzo di tutto l’inferno, trova solo un momento della bellezza di Dio nella natura e si rende conto che il problema è l’uomo”, ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui