Will Smith è sempre stato una stella in buona fede e dai molti talenti. Le sue abilità nel rapper hanno portato alla creazione di “The Fresh Prince of Bel-Air” e il successo dell’iconica sitcom degli anni ’90 ha permesso a Smith di passare al cinema. Secondo IMDb, “Independence Day” è stato il suo primo grande successo, seguito dal blockbuster estivo del 1997 “Men in Black”. Smith ha poi mostrato la sua versatilità interpretando Muhammed Ali nel film biografico del 2001 “Ali”, che ha portato alla sua prima nomination all’Oscar come miglior attore.

?s=109370″>

Nel 2009, Forbes ha incoronato Smith l’attore più prezioso di Hollywood in seguito a un sondaggio tra i pezzi grossi del settore, battendo altre grandi star, come Tom Hanks, Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Matt Damon e Denzel Washington. Tra i numerosi successi di Smith, sette dei suoi film sono arrivati ​​​​dritti al numero 1 nel giorno di apertura. E i film in cui ha recitato hanno incassato più di 5,2 miliardi di dollari al botteghino.

Smith è stato nominato per tre Oscar come miglior attore nel corso della sua carriera. Tuttavia, la terza volta non è stata sicuramente il fascino per Smith, nonostante abbia ottenuto l’oro come miglior attore per “King Richard”. Avrebbe dovuto essere la notte più bella della sua vita. Invece, come ormai tutti sanno, era tutt’altro, grazie al famigerato alterco di schiaffi di Chris Rock. La valuta della carriera di Smith iniziò immediatamente a precipitare e gli fu vietato di partecipare agli Oscar per 10 anni. Nonostante le molteplici scuse, i suoi straordinari successi passati erano stati spazzati via da due minuti di impulsività feroce. E ora, Will Smith deve affrontare altre cattive notizie sulla sua popolarità.

La popolarità di Will Smith precipita ulteriormente

È sicuro dire che il 2022 non è stato finora un buon anno per Will Smith e sua moglie Jada Pinkett Smith. Nonostante abbia finalmente vinto l’Oscar come miglior attore dopo due quasi incidenti, la carriera di Will è ora in serio pericolo. Era uno degli attori più popolari e simpatici di Hollywood e uno dei preferiti dai fan. Tuttavia, dopo l’intera “cosa” di Chris Rock, le cattive notizie continuano ad arrivare in merito alla sua popolarità.

Secondo un nuovo Yahoo! News/Sondaggio YouGov, la popolarità di Will continua a precipitare. Il sondaggio, che ha intervistato 1.618 adulti tra il 31 marzo e il 4 aprile, ha rivelato che il 47% degli intervistati ha ammesso di aver visto l’attore “sfavorevole” dopo The Slap. Il giorno dopo l’alterco per gli Oscar, un sondaggio simile ha portato al 37%, un aumento piuttosto significativo della posta in gioco dell’impopolarità. In aggiunta ai guai di Will, il 28% degli intervistati ha anche pensato che avrebbe dovuto essere privato del suo Oscar.

L’ormai famigerato incidente ha portato molti a chiedersi se la carriera di Will sarà mai in grado di riprendersi. La BBC ha parlato con il caporedattore del sito di intrattenimento The Wrap, Sharon Waxman. Ha affermato che il suo staff ha parlato con più addetti ai lavori del settore, tutti dubbiosi che Will potesse tornare indietro. “Un agente con cui abbiamo parlato lo ha definito uno ‘incredibile atto di narcisismo’. Il marchio della star del cinema per Will Smith è gravemente offuscato”, ha detto Waxman. Ha concluso che i suoi giorni da A-lister erano “più o meno finiti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui