Zoë Kravitz sta parlando apertamente sulla scia dei suoi controversi post sui social media che si riferiscono al famigerato sfogo di Will Smith agli Oscar del 2022. Nel caso in cui avessi bisogno di un aggiornamento, Will ci ha regalato uno dei momenti più famigerati nella storia della premiazione a marzo, quando ha schiaffeggiato con forza Chris Rock mentre saliva sul palco per consegnare un premio. Rock aveva fatto una battuta sulla moglie di Will, Jada Pinkett-Smith, che sembrava potesse recitare in un sequel di “GI Jane” a causa della sua testa calva, anche se Rock non si sarebbe reso conto che Jada ha l’alopecia. Will ha quindi continuato la sua filippica urlando imprecazioni a Rock dal suo posto mentre gli diceva senza mezzi termini di smettere di parlare di sua moglie.

Naturalmente, ci sono state molte ricadute e praticamente tutta Hollywood ha avuto la sua opinione sullo schiaffo di Smith visto in tutto il mondo. Diamine, anche OJ Simpson ha detto la sua sull’incidente. Un altro volto famoso che è intervenuto è stato l’attore di “Big Little Lies” e “The Batman” Zoë Kravitz, ma si scopre che non passò molto tempo prima che si rammaricasse seriamente della sua decisione di affrontare la controversia dopo aver rimproverato l’ex “Fresh Prince of Bel”. -Air” tramite Instagram.

Il rimpianto slapgate di Zoë Kravitz

Si scopre che Zoë Kravitz vorrebbe aver tenuto la bocca chiusa, o più precisamente le sue foto senza didascalie, dopo aver gettato i suoi due centesimi riguardo a Will Smith che ha schiaffeggiato Chris Rock. Un giorno dopo l’evento, Kravitz ha condiviso una sua foto sul tappeto rosso e ha scritto, per Deadline, “ecco una foto del mio vestito allo spettacolo in cui apparentemente stiamo aggredendo le persone sul palco ora”, prima di seguire uno scatto da l’afterparty con la didascalia, “ed ecco una foto del mio vestito alla festa dopo la premiazione, dove apparentemente stiamo urlando parolacce e aggredendo le persone sul palco ora”. Tuttavia, ha rapidamente cancellato entrambi e ora sappiamo perché.

La star ha rivelato al Wall Street Journal di aver ricevuto alcuni commenti poco piacevoli sui suoi post ironici che facevano riferimento allo schiaffo, motivo per cui li ha cancellati. “È un momento spaventoso per avere un’opinione o per dire la cosa sbagliata o per fare arte, dichiarazioni o pensieri controversi o altro”, ha spiegato, affermando di credere che Internet si sia rivolta contro le persone che hanno conversazioni sane. “Internet sono persone che mettono fuori le cose e non prendono nulla”, ha aggiunto Kravitz – che ha anche parlato di Channing Tatum nell’intervista – ha aggiunto, spiegando che ora preferisce esprimersi attraverso il suo lavoro, non le didascalie dei social media. “Ho sentimenti molto complicati intorno a questo. Vorrei aver gestito la cosa in modo diverso. E va bene”, ha detto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui